Immigrati: Paita, altri 350 in Liguria, da Toti solo chiacchere

(AGI) - Genova, 8 giu. - "Dopo le parole in liberta'pronunciate ieri da Maroni, il Viminale annuncia che fara'rispettare la quota migranti che spetta ad ogni Regione. InLiguria sono in arrivo 350 profughi e dovremo prepararci adaccoglierli. Di questi, 130 sono gia' arrivati oggi stesso aGenova, mentre 20 sono giunti a Spezia. Domani ne arriverannoaltri 200. Le chiacchiere di Toti, Maroni e Salvini non lihanno fermati". Cosi', in una nota, Raffaella Paita, Pd, uscitasconfitta dalla sfida delle elezioni regionali, vinte dal neogovernatore della Liguria, Giovanni Toti (Forza Italia). "Finoa ieri

(AGI) - Genova, 8 giu. - "Dopo le parole in liberta'pronunciate ieri da Maroni, il Viminale annuncia che fara'rispettare la quota migranti che spetta ad ogni Regione. InLiguria sono in arrivo 350 profughi e dovremo prepararci adaccoglierli. Di questi, 130 sono gia' arrivati oggi stesso aGenova, mentre 20 sono giunti a Spezia. Domani ne arriverannoaltri 200. Le chiacchiere di Toti, Maroni e Salvini non lihanno fermati". Cosi', in una nota, Raffaella Paita, Pd, uscitasconfitta dalla sfida delle elezioni regionali, vinte dal neogovernatore della Liguria, Giovanni Toti (Forza Italia). "Finoa ieri Toti dichiarava che la Liguria non avrebbe mai piu'accolto migranti - ha aggiunto Paita - se lui fosse statoeletto. Oggi Toti si rimangia la prima promessa elettorale:smentito dai fatti, confessa che non ha il potere legislativoper impedire che la Liguria accolga i profughi e scarica laresponsabilita' sui Comuni. La vicenda di oggi dimostra, unavolta di piu', che questi personaggi sono bravi a fare promessepopulistiche, ma inadeguati quando si tratta di affrontareproblemi complessi come l'emergenza migranti. Che cosa fara'adesso Toti? Cosa ha da dire ai cittadini liguri sulla gestionedell'emergenza? Ha un piano per l'emergenza? Minaccera' iComuni? Oppure provera' a uscire dagli studi delle tv del suocapo per affrontare il problema della collocazione deimigranti? Aspettiamo risposte serie e atti responsabili - haconcluso Paita - pronti a dare il nostro contributo. Il tempodelle chiacchiere e' finito anche per la destra". (AGI)Ge2//Sep