Governo: Camusso, non aspetti sentenze per cambiare legge Fornero

(AGI) - Genova, 29 mag. - Sulla legge Fornero "il governo hauna colpa: se una legge e' ingiusta la cambi, non aspetti lasentenza della Corte Costituzionale. Vorremmo ricordare algoverno che ci sono altre ingiustizie in quella legge: bisognacambiarle senza aspettare i tribunali". Cosi' il segretariogenerale della Cgil, Susanna Camusso, oggi a Genova per unainiziativa dello Spi - Cgil. "Sul tavolo - ha aggiunto Camusso- ci sono le ingiustizie e le diseguaglianze della leggeFornero. Per questo chiedo a Cisl e Uil di cambiare il passodell'iniziativa perche' finalmente si inneschi il cambiamento".Rivolta

(AGI) - Genova, 29 mag. - Sulla legge Fornero "il governo hauna colpa: se una legge e' ingiusta la cambi, non aspetti lasentenza della Corte Costituzionale. Vorremmo ricordare algoverno che ci sono altre ingiustizie in quella legge: bisognacambiarle senza aspettare i tribunali". Cosi' il segretariogenerale della Cgil, Susanna Camusso, oggi a Genova per unainiziativa dello Spi - Cgil. "Sul tavolo - ha aggiunto Camusso- ci sono le ingiustizie e le diseguaglianze della leggeFornero. Per questo chiedo a Cisl e Uil di cambiare il passodell'iniziativa perche' finalmente si inneschi il cambiamento".Rivolta ancora a Cisl e Uil, Camusso ha poi aggiunto che"bisogna accelerare non la capacita' di risposta a cio chealtri decidono ma la nostra capacita' di proposta e diiniziativa unitaria. Abbiamo pronta da mesi una piattaforma suprevidenza e fisco: bisogna che quella piattaforma viva e siafatta anche di tende sotto i ministeri ma bisogna cambiare ilpasso e bisogna farlo insieme".(AGI)Ge2/Mav