Corte Conti: ok bilancio Regione ma altri 194 mln nel passivo

(AGI) - Genova, 18 lug. - La Sezione di Conntrollo della Cortedei Conti ha 'parificato', cioe' ha dato il via libera, albilancio 2013 della Regione Liguria, chiedendo, pero', dispostare dall'attivo al passivo due voci, per complessivi 194milioni di euro. La Sezione ha cosi' accolto le richiesteavanzate questa mattina del procuratore generale ErmeteBogetti. Le due voci che, secondo la Corte, vanno spostate alpassivo sono i residui attivi, per circa 91 milioni, el'operazione di vendita di immobili ad Arte per 103 milioni dieuro che, secondo i giudici, costituisce una cartolarizzazione.La Regione, invece,

(AGI) - Genova, 18 lug. - La Sezione di Conntrollo della Cortedei Conti ha 'parificato', cioe' ha dato il via libera, albilancio 2013 della Regione Liguria, chiedendo, pero', dispostare dall'attivo al passivo due voci, per complessivi 194milioni di euro. La Sezione ha cosi' accolto le richiesteavanzate questa mattina del procuratore generale ErmeteBogetti. Le due voci che, secondo la Corte, vanno spostate alpassivo sono i residui attivi, per circa 91 milioni, el'operazione di vendita di immobili ad Arte per 103 milioni dieuro che, secondo i giudici, costituisce una cartolarizzazione.La Regione, invece, ritiene che entrambe possano essere messenell'attivo. (AGI)Ge2/Sep