Bombardier: Vesco, subito investimento su prototipo elettrotreno

(AGI) - Genova, 10 mar. - La Bombardier di Vado Ligure deveavviare subito l'investimento legato alla produzione di unprototipo di elettrotreno, come stabilito dal protocollod'intesa siglato lo scorso dicembre. Lo chiedono gli assessoriregionali al Lavoro, Enrico Vesco, e allo Sviluppo Economico,Renzo Guccinelli alla Bombardier di Vado Ligure, dopol'incontro che si e' svolto oggi pomeriggio con la Rsu dellostabilimento. "Bisogna che l'azienda si attivi - hanno ribaditoi due assessori - con la progettazione, la produzione,l'omologazione del prototipo di elettrotreno "Omneo" a potenzadistribuita e doppio piano, su cui anche la Regione Liguria

(AGI) - Genova, 10 mar. - La Bombardier di Vado Ligure deveavviare subito l'investimento legato alla produzione di unprototipo di elettrotreno, come stabilito dal protocollod'intesa siglato lo scorso dicembre. Lo chiedono gli assessoriregionali al Lavoro, Enrico Vesco, e allo Sviluppo Economico,Renzo Guccinelli alla Bombardier di Vado Ligure, dopol'incontro che si e' svolto oggi pomeriggio con la Rsu dellostabilimento. "Bisogna che l'azienda si attivi - hanno ribaditoi due assessori - con la progettazione, la produzione,l'omologazione del prototipo di elettrotreno "Omneo" a potenzadistribuita e doppio piano, su cui anche la Regione Liguriapuntera' per i prossimi investimenti legati al rinnovo delcontratto di servizio con Trenitalia". L'incontro odierno e'stato giudicato positivamente dai rappresentanti della Rsudell'azienda che si sono detti ottimisti sulla riuscita delprogetto industriale, legato allo sviluppo di materialirotabili innovativi. "E' importante che ci sia un livellooccupazionale stabile - ha ribadito la Rsu - e ammortizzatoriconservativi. Il prototipo in questione sarebbe l'unico trenoesistente in Italia gia' conforme alle normative europee: ilcui progetto - ha concluso - va chiuso entro marzo".(AGI)Ge2/Bru