Autista bus causo' incidente, assolto da accusa omissione soccorso

(AGI) - Genova 26 set. - E' stato assolto dall'accusa diomissione di soccorso l'autista dell'Amt cinquantenne che, lasera del 31 dicembre 2012, colpi' l'auto di un vice questore dipolizia, causandone il ferimento. L'uomo era stato costretto adallontanarsi, per raggiungere il vicino capolinea diApparizione, sulle alture di Genova, dove avvenne l'incidente.La dirigente di polizia aveva chiesto la compilazione dellaconstatazione amichevole, ma il conducente, dopo avere sentitola centrale operativa della compagnia di trasporto pubblicogenovese, aveva rifiutato e non aveva voluto rilasciaredichiarazioni a verbale, cosi' come imposto dal lororegolamento. Quando accaduto fu

(AGI) - Genova 26 set. - E' stato assolto dall'accusa diomissione di soccorso l'autista dell'Amt cinquantenne che, lasera del 31 dicembre 2012, colpi' l'auto di un vice questore dipolizia, causandone il ferimento. L'uomo era stato costretto adallontanarsi, per raggiungere il vicino capolinea diApparizione, sulle alture di Genova, dove avvenne l'incidente.La dirigente di polizia aveva chiesto la compilazione dellaconstatazione amichevole, ma il conducente, dopo avere sentitola centrale operativa della compagnia di trasporto pubblicogenovese, aveva rifiutato e non aveva voluto rilasciaredichiarazioni a verbale, cosi' come imposto dal lororegolamento. Quando accaduto fu segnalato in procura ed il pmNicola Piacente apri' un fascicolo per omissione di soccorso.Il conducente aveva infatti dovuto sgomberare la stretta stradadove era avvenuto l'incidente, portando il bus al capolinea,distante alcune centinaia di metri dall'auto colpita. Ilcinquantenne e' stato rinviato a giudizio e processato per ilreato di omissione di soccorso, per cui avrebbe potuto avere lapatente sospesa per un anno. Il giudice Simonetta Lovesio deltribunale penale di Genova ha accolto la tesi dell'avvocatoLuca Ciurlo, assolvendo il conducente "perche' il fatto noncostituisce reato". (AGI)Sep