Alluvione Genova 2011: testimone, consegnai io falso verbale (2)

(AGI) - Genova 20 mar. - In seno al Comune, nelle oresuccessive all'alluvione, sarebbe stato realizzato un falsoverbale del comitato di protezione civile nel quale sarebbestata attestata un'onda di piena e un'esondazione improvvisadel torrente Fereggiano che di fatto non avvenne mai. Iresponsabili avrebbero cosi' voluto ridurre al minimo il tempoa loro disposizione per intervenire, chiudendo strade e scuolee salvando vite umane. "Gambelli - ha proseguito nelladeposizione Rimassa - temeva che potessero derivare seri danniall'intero ufficio di protezione civile del Comune eresponsabilita' penali personali. Sapeva perfettamente che lasituazione sul Fereggiano

(AGI) - Genova 20 mar. - In seno al Comune, nelle oresuccessive all'alluvione, sarebbe stato realizzato un falsoverbale del comitato di protezione civile nel quale sarebbestata attestata un'onda di piena e un'esondazione improvvisadel torrente Fereggiano che di fatto non avvenne mai. Iresponsabili avrebbero cosi' voluto ridurre al minimo il tempoa loro disposizione per intervenire, chiudendo strade e scuolee salvando vite umane. "Gambelli - ha proseguito nelladeposizione Rimassa - temeva che potessero derivare seri danniall'intero ufficio di protezione civile del Comune eresponsabilita' penali personali. Sapeva perfettamente che lasituazione sul Fereggiano era scappata di mano e quindibisognava 'mettere una pezza'. Per questo venne falsificato ilverbale". Per questo sarebbe stato alterato il verbale. Che,secondo l'accusa sostenuta dal pm Luca Scorza Azzara', sarebbestato consegnato all'allora sindaco Marta Vincenzi il 9novembre. "Lo portai io personalmente e lo consegnai nelle suemani - ha detto Rimassa - Queste modalita' di consegna mi eranostate indicate da Gambelli. Immaginai che la consegna non vennefatta via computer per evitare di lasciare 'tracce' dell'invio.Nella stanza oltre alla Vincenzi, c'erano il marito e altrepersone. Lei lesse ad alta voce il verbale manifestandosorpresa e stupore. Io fui sorpreso dalla sua reazione perche'il contenuto di quel verbale era gia' stato diffuso". (AGI)Ge1/Pgi