Unioni civili: Tempesta (Pd), ora Italia al passo con l'Europa

(AGI) - Roma, 11 mag. - "Oggi si riallaccia un filo tra le istituzioni e quei ci...

(AGI) - Roma, 11 mag. - "Oggi si riallaccia un filo tra le istituzioni e quei cittadini che finora erano esclusi da diritti che lo Stato deve garantire". Lo dice Giulia Tempesta, gia' vicecapogruppo del Pd in Campidoglio e candidata in consiglio comunale, che aggiunge: "Grazie all'impegno del Pd il nostro Paese recupera un gap intollerabile e si mette al passo col resto dei Paesi europei. Esulta Roma, quella che ha visto centinaia di migliaia di persone sfilare il giorno del Gay Pride; che e' convinta che riconoscere diritti a chi si ama e abbattere le discriminazioni in base agli orientamenti sessuali non tolga niente a tutti gli altri, anzi sia un dovere. C'e' ancora della strada da fare, ma questo e' il primo passo. E il modo giusto per festeggiarlo sara' un'unione civile celebrata dal sindaco di tutti, come puo' essere solo Roberto Giachetti, in Campidoglio". (AGI)
Cav