Sicurezza: Atac valuta azioni penali contro estorsori Metro Roma

(AGI) - Roma, 22 lug. - "Nonostante gli sforzi profusidall'azienda e dagli enti responsabili della pubblicasicurezza, persistono problematiche di sistema, relative astrumenti legislativi, risorse disponibili e dimensione dellecriticita', che rendono di complessa risoluzione il fenomenodell'accattonaggio nelle stazioni della metro di Roma". E'quanto comunica Atac, in riferimento alle notizie sulleestorsioni praticate a danno di cittadini e turisti nellestazioni della metropolitana della capitale, in particolare neipressi delle biglietterie automatiche. L'azienda di trasportopubblico annuncia che "e' al vaglio dell'azienda lacontestazione degli eventuali illeciti penali nei confronti deisoggetti che millantano di essere

(AGI) - Roma, 22 lug. - "Nonostante gli sforzi profusidall'azienda e dagli enti responsabili della pubblicasicurezza, persistono problematiche di sistema, relative astrumenti legislativi, risorse disponibili e dimensione dellecriticita', che rendono di complessa risoluzione il fenomenodell'accattonaggio nelle stazioni della metro di Roma". E'quanto comunica Atac, in riferimento alle notizie sulleestorsioni praticate a danno di cittadini e turisti nellestazioni della metropolitana della capitale, in particolare neipressi delle biglietterie automatiche. L'azienda di trasportopubblico annuncia che "e' al vaglio dell'azienda lacontestazione degli eventuali illeciti penali nei confronti deisoggetti che millantano di essere dipendenti Atac per truffareed estorcere denaro ai passeggeri". (AGI) Rmh/Gav (Segue)