Sanita': Regione-Cattolica, firmato accordo sul Gemelli

(AGI) - Roma, 30 set. - Dopo 14 anni, arriva l'accordo tra laRegione Lazio e il Policlinico Gemelli. Firmato il protocollod'intesa sulle modalita' di collaborazione in meritoall'assistenza erogata dal Policlinico Universitario "AgostinoGemelli" e dalle strutture collegate, con lo scopo diassicurarne la funzionalita' e la coerenza con le esigenzedella didattica e della ricerca. Il protocollo, firmato allasede della Regione Lazio, dal governatore Nicola Zingaretti edal rettore Franco Anelli, regola la partecipazionedell'Universita' alla programmazione sanitaria regionale edevidenzia il ruolo centrale del Policlinico nella retedell'assistenza. Presenti il subcommissario alla sanita' delLazio

(AGI) - Roma, 30 set. - Dopo 14 anni, arriva l'accordo tra laRegione Lazio e il Policlinico Gemelli. Firmato il protocollod'intesa sulle modalita' di collaborazione in meritoall'assistenza erogata dal Policlinico Universitario "AgostinoGemelli" e dalle strutture collegate, con lo scopo diassicurarne la funzionalita' e la coerenza con le esigenzedella didattica e della ricerca. Il protocollo, firmato allasede della Regione Lazio, dal governatore Nicola Zingaretti edal rettore Franco Anelli, regola la partecipazionedell'Universita' alla programmazione sanitaria regionale edevidenzia il ruolo centrale del Policlinico nella retedell'assistenza. Presenti il subcommissario alla sanita' delLazio Renato Botti e il coordinatore della cabina di regiasulla sanita' regionale, Alessio D'Amato, e il dg delPoliclinico Gemelli Maurizio Guizzardi. Il Protocollorappresenta uno strumento per migliorare l'efficienza e laqualita' dell'assistenza sanitaria offerta dal PoliclinicoGemelli. Nell'ambito del Protocollo, sono inoltre regolatetutte le controversie in essere tra Regione Lazio e Universita'e concernenti l'attivita' assistenziale svolta dal PoliclinicoGemelli. La legge di stabilita' (articolo 1, comma 377 dellalegge 27 dicembre 2013, n 147) ha disposto - a titolo diconcorso statale - il finanziamento di 50 milioni di euro perl'anno 2014 e di 35 milioni di euro annui, per ciascuno deglianni dal 2015 al 2024, in favore dei policlinici gestitidirettamente da universita' non statali. (AGI)Rmt/Pgi