Roma: sindacati Ama vedono Marino, confermato sciopero netturbini

(AGI) - Roma, 7 ott. - "Oggi, con le organizzazioni sindacaliconfederali e di categoria, abbiamo avuto un nuovo incontroriguardo alla vertenza Ama con il sindaco Ignazio Marino el'assessore all'Ambiente Estella Marino, ma le risposte che ciattendevamo non sono arrivate e lo stato di agitazione,compreso lo sciopero del prossimo 19 ottobre, rimaneconfermato". E' quanto riferiscono Gianpaolo Pavoni della Cisldi Roma e Francesco Sorrentino, segretario generale della FitCisl Lazio. "Dobbiamo dire, infatti, che purtroppo l'incontronon e' andato bene e tutte le perplessita' e le contrarieta'che stiamo manifestando contro il processo di esternalizzazione

(AGI) - Roma, 7 ott. - "Oggi, con le organizzazioni sindacaliconfederali e di categoria, abbiamo avuto un nuovo incontroriguardo alla vertenza Ama con il sindaco Ignazio Marino el'assessore all'Ambiente Estella Marino, ma le risposte che ciattendevamo non sono arrivate e lo stato di agitazione,compreso lo sciopero del prossimo 19 ottobre, rimaneconfermato". E' quanto riferiscono Gianpaolo Pavoni della Cisldi Roma e Francesco Sorrentino, segretario generale della FitCisl Lazio. "Dobbiamo dire, infatti, che purtroppo l'incontronon e' andato bene e tutte le perplessita' e le contrarieta'che stiamo manifestando contro il processo di esternalizzazionedello spazzamento, previsto nella delibera di affidamento adAma del servizio, non sono ancora superate", lamentano irappresentanti sindacali, anticipando che "il sindaco el'assessore si sono impegnati, dal canto loro, a produrre entro48 ore un documento che, nelle loro intenzioni, dovrebbesuperare questo scoglio: quando lo avremo in mano e potremovalutarlo con attenzione allora decideremo di conseguenza", ma"ad oggi lo stato di agitazione rimane confermato". .