Roma 2024: Carraro, 10% di possibilita' assegnazione Olimpiadi

(AGI) - Roma, 13 set. - "Vedo poche percentuali di possibilita' che le Olimpiadi...

(AGI) - Roma, 13 set. - "Vedo poche percentuali di possibilita' che le Olimpiadi del 2024 si possano fare a Roma, direi il 10%. Con la speranza che Grillo cambi idea..." Lo dice Franco Carraro, ex sindaco di Roma e membro del Cio, che oggi e' stato ospite del programma di Rai Radio1 'Un Giorno da Pecora', condotto da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari. "Roma ha bisogno di avere una visione urbanistica del suo futuro, con l'appuntamento delle Olimpiadi del 2024 unito al Giubileo del 2025 potrebbero essere utili in tal senso", dice Carraro. E parlando delle altre citta' candidate ad ospitare i Giochi estivi del 2024 commenta che "Budapest mi sembra molto piu' indietro, le altre tre sono piu' o meno alla pari". Alla domanda se abbia parlato col presidente del Cio, Thomas Bach, della situazione di Roma, Carraro risponde "Si', mi ha chiesto per quale motivo c'e' questa avversione da parte dei Cinquestelle e gli ho spiegato i motivi. Lui spera che Roma rimanga in lizza. Era dispiaciuto, lui ama molto la nostra citta'". Alcune regioni e citta' del sud Italia hanno avanzato la proposta di una candidatura comune per ospitare le Olimpiadi del 2024..."No, io penso questo: se Roma si candida e ha probabilita' dieci, le altre citta', essendo piu' piccole e rendendo qui piu' frastagliata l'eventuale Olimpiade, saranno di conseguenza piu' difficili da avere", ha commentato Carraro. (AGI)
Vic