Latina: 71 licenze Ncc per un comune di 700 abitanti, 59 denunce

(AGI) - Latina, 3 lug. - Quasi un anno di attivita' conappostamenti e pedinamenti hanno permesso alla Guardia diFinanza del comando provinciale di Latina il sequestro di 71licenze per noleggio con conducente con la conseguente denunciadi 59 persone. "Un taxi ogni dieci abitanti": questo lo sloganche il comune di Campodimele, piccolo, borgo ai piedi dei montiAurunci, avrebbe potuto adottare per pubblicizzare l'efficienzae la capillarita' dei propri servizi di mobilita' pubblica infavore dei circa 700 cittadini residenti. Costituito da unasola strada carrabile, Campodimele ha infatti un'altissimaconcentrazione di autovetture e licenze per

(AGI) - Latina, 3 lug. - Quasi un anno di attivita' conappostamenti e pedinamenti hanno permesso alla Guardia diFinanza del comando provinciale di Latina il sequestro di 71licenze per noleggio con conducente con la conseguente denunciadi 59 persone. "Un taxi ogni dieci abitanti": questo lo sloganche il comune di Campodimele, piccolo, borgo ai piedi dei montiAurunci, avrebbe potuto adottare per pubblicizzare l'efficienzae la capillarita' dei propri servizi di mobilita' pubblica infavore dei circa 700 cittadini residenti. Costituito da unasola strada carrabile, Campodimele ha infatti un'altissimaconcentrazione di autovetture e licenze per "noleggio conconducente". Settantuno, infatti, sono risultate leautorizzazioni rilasciate dall'amministrazione comunale inrelazione ad altrettante autovetture, affinche', a fronte dicirca 50.000 ? di canoni di concessione complessivamenteversati all'ente locale, potessero esercitare il "serviziotaxi". Ma le attivita' di pg delle fiamme gialle finalizzate averificare le effettive modalita' di svolgimento del serviziodi noleggio con conducente, non hanno pero' rilevato nemmenouna autovettura a Campodimele. Le indagini, delegate dallaProcura della Repubblica di Latina, originate da una denunciadell'Associazione nazionale autonoleggiatori di Roma, e' emersobenche' siano state adottate le ordinarie procedureamministrative per consentire il formale rilascio dellelicenze, che i relativi requisiti sostanziali e dilegittimazione siano stati aggirati facendo si che di fatto, itassisti svolgessero la propria attivita' non a Campodimele main un'altra citta' in spregio alle norme che regolano ilsettore. In pratica le fiamme gialle non hanno mai riscontratola presenza di autovetture da noleggio con conducente, ne'tantomeno il rientro alla sede di alcuna di esse al termine delservizio, come confermato anche dai residenti della zona,addirittura inconsapevoli che, proprio sotto le propriefinestre, vi fosse un'area adibita a rimessa di autovetturecosi' come previsto dalla legge. Autovetture che, invece,operavano liberamente ed arbitrariamente a Roma, in particolarenel centro storico e presso l'aeroporto di Fiumicino. E cosi'le fiamme gialle della compagnia di Fondi hanno denunciato perabuso d'ufficio e falso ideologico 59 responsabili, quasi tuttiromani, ed hanno in corso il sequestro delle 71 licenzeirregolari rilasciate dal comune di Campodimele. (AGI)Lt1/Bru