Ferrovie: Zingaretti, speriamo in Fas anche progetto Roma-Viterbo

(AGI) - Roma, 26 giu. - "Stiamo lavorando su un triste primato:quello di avere circa 80 opere incompiute. Lavoriamo affinche'nella programmazione Fas (Fondo aree sottoutilizzate, ndr) siainserito il progetto per la ferrovia Roma-Viterbo. Il programmae' definitivo, c'e' un consenso di massa, siamo pronti,speriamo di aprire un altro grande cantiere a breve". Lo hadetto il governatore della Regione Lazio, Nicola Zingaretti,nel corso della conferenza stampa che si e' svolta stamani allaRegione Lazio, per la presentazione dell'opera di completamentodella trasversale "Orte Civitavecchia", tratto Monte Romanoest-Cinelli. (AGI)Rmt/Vic

(AGI) - Roma, 26 giu. - "Stiamo lavorando su un triste primato:quello di avere circa 80 opere incompiute. Lavoriamo affinche'nella programmazione Fas (Fondo aree sottoutilizzate, ndr) siainserito il progetto per la ferrovia Roma-Viterbo. Il programmae' definitivo, c'e' un consenso di massa, siamo pronti,speriamo di aprire un altro grande cantiere a breve". Lo hadetto il governatore della Regione Lazio, Nicola Zingaretti,nel corso della conferenza stampa che si e' svolta stamani allaRegione Lazio, per la presentazione dell'opera di completamentodella trasversale "Orte Civitavecchia", tratto Monte Romanoest-Cinelli. (AGI)Rmt/Vic

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it