Ferrovie: apre nuova viabilità per stazione Tiburtina Roma

(AGI) - Roma, 13 mar. - Apre da oggi al transito pubblico lanuova viabilità per la stazione Tiburtina di Roma, conl'inaugurazione del piazzale est della stazione, latoPietralata, e di strade e rampe che lo collegano con la nuovatangenziale e il resto della città. L'operazione, realizzata daRete ferroviaria italiana (Rfi) del gruppo Fs, è statapresentata questa mattina dal sindaco della capitale IgnazioMarino, dall'ad di Rfi Maurizio Gentile e dall'assessorecapitolino ai lavori pubblici Maurizio Pucci. "Ringrazio tutticoloro che hanno lavorato a questa importante opera diricucitura, che ricongiunge una parte della città con

(AGI) - Roma, 13 mar. - Apre da oggi al transito pubblico lanuova viabilità per la stazione Tiburtina di Roma, conl'inaugurazione del piazzale est della stazione, latoPietralata, e di strade e rampe che lo collegano con la nuovatangenziale e il resto della città. L'operazione, realizzata daRete ferroviaria italiana (Rfi) del gruppo Fs, è statapresentata questa mattina dal sindaco della capitale IgnazioMarino, dall'ad di Rfi Maurizio Gentile e dall'assessorecapitolino ai lavori pubblici Maurizio Pucci. "Ringrazio tutticoloro che hanno lavorato a questa importante opera diricucitura, che ricongiunge una parte della città con lastazione, rendendola sempre più importante", ha dichiaratoMarino, assicurando che "Tiburtina diventerà l'hub ferroviariopiù importante del Paese". L'area aperta al traffico è di30.500 metri quadrati complessivi e comprende oltre 2chilometri di strada, un'area di sosta dedicata agli autobus,marciapiedi, verde di arredo stradale e 11 posti auto per lasosta veloce. La nuova viabilità consentirà un ingresso piùcomodo anche per le auto che arrivano dall'A24 da San Giovannie via di Portonaccio, grazie all'apertura della rampa dicollegamento tra la nuova circonvallazione interna e ilpiazzale est della stazione. "La stazione Tiburtina ha bisognodi essere integrata in un contesto urbano - ha sottolineatoGentile - e la viabilità e le infrastrutture primarie oggicompletamente fruibili consentiranno di dar vita e funzionalitàal lato di Pietralata. In vista abbiamo tanti altri progetti,che ci permetteranno di riempire tutti gli spazi vuoti coninsediamenti direzionali e verde pubblico".(AGI)Rmh/Bru