Editoria: 'Ritorno al Risaro', la memoria di Vitinia in un libro

(AGI) - Roma, 18 nov. - La sora Barbara e il Marinese, don Ginoe 'Ultra' il venditore di noccioline, il bizzarro Giardina eAntonio il cascherino, il maestro Muzzi, il bomber 'Caracalla'e le iniezioni senza l'ago della signora Orsini. RobertoScanarotti, giornalista genovese trapiantato a Vitinia,raccoglie in un libro la memoria di questo quartiere romano diperiferia. Il lavoro verra' presentato a Roma sabato prossimopresso il Centro anziani di via Montescudo, a partire dalle ore16. Sempre sabato, dopo la presentazione, verra' inaugurata unatarga per Giuseppe Chiarella, detto 'Ultra', scomparso nel 1988a 74 anni

(AGI) - Roma, 18 nov. - La sora Barbara e il Marinese, don Ginoe 'Ultra' il venditore di noccioline, il bizzarro Giardina eAntonio il cascherino, il maestro Muzzi, il bomber 'Caracalla'e le iniezioni senza l'ago della signora Orsini. RobertoScanarotti, giornalista genovese trapiantato a Vitinia,raccoglie in un libro la memoria di questo quartiere romano diperiferia. Il lavoro verra' presentato a Roma sabato prossimopresso il Centro anziani di via Montescudo, a partire dalle ore16. Sempre sabato, dopo la presentazione, verra' inaugurata unatarga per Giuseppe Chiarella, detto 'Ultra', scomparso nel 1988a 74 anni di eta'. Si tratta di una figura simbolica per lacomunita' di Vitinia. Nel centenario della sua nascita,Scanarotti e l'Officina del Racconto hanno voluto ricordare unvenditore di noccioline famoso da Ostia al quartiere diPiramide. Duccio Demetrio, fondatore e direttore scientifico dellaLibera Universita' dell'Autobiografia di Anghiari, ha cosi'commentato il libro di Scanarotti: "Ci sono viaggi che noncontemplano soltanto mete lontane, i protagonisti di questestorie ci hanno mostrato quanto ci sia da scoprire, ascoltare,trascrivere in un caseggiato, sulle panchine, nei caffe', agliangoli delle nostre usuali dimore".(AGI)