Dallo yoga ai ristoranti di lady Masterchef, ecco i 5 consigli

(AGI) - Roma, 13 mar. - (di Monica Setta) Si può meditarecamminando? Assolutamente si, anzi l'esercizio - che ingiapponese si chiama Kinhin - di meditazione zen in movimento ?più che mai diffuso come pratica antistress. Attenti allarespirazione che in questi casi ? importantissima. Il famosomaestro buddhista di origine tedesca, Lama Govinda definisce,infatti, il respiro, la più sottile funzione del nostroorganismo. E sono sempre di più i romani che scelgono ditrascorrere il week end al Centro Yoga Vedante Sivananda doveproprio sabato sarà possibile ( gratuitamente ) fare un salutoal sole. Se

(AGI) - Roma, 13 mar. - (di Monica Setta) Si può meditarecamminando? Assolutamente si, anzi l'esercizio - che ingiapponese si chiama Kinhin - di meditazione zen in movimento ?più che mai diffuso come pratica antistress. Attenti allarespirazione che in questi casi ? importantissima. Il famosomaestro buddhista di origine tedesca, Lama Govinda definisce,infatti, il respiro, la più sottile funzione del nostroorganismo. E sono sempre di più i romani che scelgono ditrascorrere il week end al Centro Yoga Vedante Sivananda doveproprio sabato sarà possibile ( gratuitamente ) fare un salutoal sole. Se volete, invece, un rendez vous più tradizionale,eccovi due indirizzi per andare a cena firmati dalla vincitricedi Masterchef 2 Tiziana Stefanelli ( più uno che vi consiglioio, il Tazio). Questo potrebbe anche essere infine il week enddel cinema. Da poco è nelle sale Ma che bella sorpresa e noisiamo andati a sentire che cosa ne dice una delle protagonisteinsieme a Claudio Bisio: Anna Ammirati. Buon fine settimana atutti.Tutti al centro Sivananda per i saluti al sole- I 108 saluti alsole sono gratuiti e sicuramente vi faranno bene allo spirito.L'appuntamento ? per sabato al Sivananda di via OresteTommasini al civico 7 dove potrete prenotare lezioni di provaper lo yoga che fa bene alla schiena o seminari teorici sulpotere dei " mantras" ossia le vibrazioni sonore che fanno beneall'anima. Vi consiglia lo yoga la conduttrice tv IlariaMoscato per anni " signorina buonasera" della Rai poi allaguida del programma Easy Rider, neofita entusiasta delladisciplina. " Ho scoperto sulla mia pelle i poteri rigenerantidello yoga" spiega Ilaria all'Agi.it " ero una patita dellapalestra, adesso so che sto meglio quando mi dedico a questapratica. Negli anni scorsi avevo preso qualche kg dopo averlasciato la Rai e sono riuscita a tornare in forma associandolo yoga alla dieta iperproteica Dukan. Oggi non potrei piùfarne a meno, lo consiglio a chiunque sia stressato". Per infoe dettagli rome@sivananda.org I consigli di lady Masterchef- Tiziana Stefanelli, l'avvocatochef vincitrice della seconda edizione del talent di Skyconsiglia due posti a Roma. " ? sempre bello andare a cena a LaPergola del Rome Cavalieri dove Hans Beck ha una cucinasquisita", spiega, " non ? un menù economico, ma il costo chesupera i 100 euro è perfettamente compensato dalla qualità.Altra possibilità ? quella di provare la Metamorfosi di RoyCaceres in via Antonelli, ai Parioli. Cucina dagli ottimisapori e dalla ricercatezza non artificiosa!". Giudice dellaprima scorsa edizione di Cuochi & fiamme, Tiziana è una dellevincitrici che ha avuto maggiore appeal mediatico dopoMastechef. Anche adesso ? corteggiata dalla tv ( si dice cheabbia fatto un provino per La prova del cuoco di AntonellaClerici) mentre pensa al prossimo libro. Ne ha per tutti igusti. Se si va a Firenze, in gita fuori porta, Tizianasuggerisce di provare l'Enoteca Pinchiorri mentre a New York latappa d'obbligo ? il Nobu. Quando la classe non ? acqua, ofcourse... > > I tulipani di Oliver al Tazio del Boscolo- Oliver Hutten ? ungiovane manager alto ed elegantissimo che dirige uno deglialberghi a 5 stelle più chic della capitale: il Boscolo Exedra.Ama i fiori e da quando governa l'impero di piazza dellaRepubblica il profumo dei tulipani d'Olanda pervade ogni fibradei lussuosi tessuti con cui è arredato il sontuoso albergo.Entrando dall'ingresso principale, troverete un " muro " dicristallo con migliaia di tulipani, seguendo la scia diquell'essenza, a pochi metri troverete il ristorante Tazio dovesarà possibile optare per un leggero menú degustazione - viconsiglio a base di pesce- con immancabile calice di champagne.Imperdibili i dolci che vengono serviti con piattini dicioccolata e tartine alla frutta o meringhe mignon. DopoPasqua, il lanciatissimo Hutten aprirà anche il ristorante interrazza affacciato sulla scenografica piscina. La carta ?ancora top secret, i costi non saranno comunque impossibili. Da60 euro in su, per prenotazioni o infomanager@exedraboscolo.com> > Tutti da Marco, il designer top- Lui si chiama MarcoZilvetti, fisico super atletico, classe 1983, attualmente vivea Londra dove frequenta il dottorato al Royal College OF Artdopo una brillante laurea in design del prodotto al Politecnicodi Milano. Viene a Roma nel week end per incontrareimprenditori, galleristi e personaggi della moda interessati adavere la sua consulenza ( e le sue installazioni considerate unMust Have per il salotto buono italiano). Ha collaborato conThe Nord Face ed ha trattative in corso con altri BIG dellamoda mondiale. Buddista praticante, Marco Zilvetti fa tre oredi palestra al giorno senza disdegnare altri sport, ama labuona cucina e ai fornelli prepara un tiramisù da urlo.Contattatelo per un appuntamento, visionate le sue opere esoprattutto chiacchierate con lui almeno un'ora: la suaweltashaung ( visione del mondo ) fra arte e spiritualità, viconquisterà. Per info e prenotazioni scrivete aMarco.zilvetti@gmail.com > > Cinema si, ma con ..la sorpresa dell'Ammirati- Di film davedere ce ne sono tanti, ma da pochi giorni ? sul grandeschermo il divertente " Ma che bella sorpresa" con ClaudioBisio ? Frank Matano. Troverete una travolgente Anna Ammirati (ricordate la bellissima Monella di Tinto Brass?) maturaartisticamente a 36 anni e ormai pronta per ruoli importanti.Anna interpreta un'altra Anna che lascia Bisio dopo molti annid'amore facendolo impazzire. Storia contemporanea sulleconseguenze dei sentimenti al tempo di Internet, assolutamenteda vedere. " É una pellicola che fa riflettere mentre diverte",commenta l'attrice all'Agi.it " dopo tanti anni d'amore Annache sono io sul grande schermo lascia lo storico fidanzato,Bisio. E lui impazzisce. Sarà curioso scoprire per chi Annalascia il suo compagno. ? un film sulle sorprese dell'amore, aqualsiasi età". Napoletana, madre di una figlia di 13 anni,Anna Ammirati fu scoperta da Brass per puro caso. " Fu un miofidanzato di allora che portó al regista la mia foto", ricordalei, " mi chiamó la moglie di Brass, Tinta. Fu impossibile diredi no. Più tempo passa e meno mi pento di quel film che mi hadato tanta notorietà". Dopo molte fiction ( era Grazia in Donnadetective con Lucrezia Lante della Rovere e Kaspar Kapparoni)la Ammirati fa il grande salto e con il film di Bisio si piazzain pole position per nuovi progetti. Quali? Top secret, ancoraper poco. (AGI) .