Crollo palazzina:Cna,a Roma meta' edifici costruiti prima del '70

(AGI) - Roma, 24 set. - "Una tragedia sfiorata che riporta ancora una volta l'at...

(AGI) - Roma, 24 set. - "Una tragedia sfiorata che riporta ancora una volta l'attenzione sul tema della vetusta' degli immobili a Roma e provincia che denunciamo da tempo: lo stock immobiliare romano e' costituito da circa 1,8 milioni di unita' abitative la meta' delle quali e' stato costruito prima degli anni '70 e un terzo di questi e' in stato di degrado. Considerati gli edifici piu' nuovi, ma in cattive condizioni, il 20% dello stock provinciale e' in mediocre o pessimo stato di conservazione". Lo ha dichiarato Carlo Bellioni, presidente di Cna Cotruzioni Roma.
"Sugli stessi livelli la quota a Roma citta' (16%). Gli interventi per prevenire ci sono: il Governo ha dichiarato di voler prorogare anche nel 2017 le detrazioni fiscali per gli interventi di edilizia. Oltre a edifici con problemi strutturali come quello crollato a Ponte Milvio, a Roma ci sono - conclude - tanti immobili sulle cui facciate si puo' intervenire grazie alla delibera del Campidoglio "Tetti Puliti"". (AGI)
Bru