Cinema: Santa Croce Effetto Notte con la spider della Dolce Vita (3

(AGI) - Roma, 12 lug. - In piu' quest'anno, sempre nell'area cinema, la novita' ...

(AGI) - Roma, 12 lug. - In piu' quest'anno, sempre nell'area cinema, la novita' che dal 15 al 17 luglio, di pomeriggio a partire dalle 17.00/18.00, nella Sala Rocca della Direzione Cinema, si terra' Ciak d'arte, rassegna di film sull'arte e sul patrimonio artistico, architettonico e paesaggistico a cura di Barbara Cannata. La rassegna sara' inaugurata venerdi' alle 17 con una tavola rotonda con tema: Cinema/Arte, alla quale parteciperanno Antonio Paolucci, Achille Bonito Oliva, Italo Moscati, Marco Maria Gazzano; proseguira' sabato 16 e domenica 17 con una monografica di film sull'arte del regista svizzero Adriano Kestenholz presentata da Bruno Di Marino. Prima delle proiezioni di domenica, alle 18 si terra' anche un concerto dell'Ensamble Chordis di Remo Guerrini. Poi domenica 24 luglio e venerdi' 29 luglio ci saranno, sempre nella Sala Rocca della Direzione Cinema, due eventi speciali a cura dell'Associazione Giovani Produttori Cinematografici Indipendenti: il 24 alle 19,30 Serata sull'animazione con Giuseppe Squillaci e il 29 alle 19 proiezione di WAX: We Are the X di Lorenzo Corvino (2015, 85'). A seguire incontro con l'autore. Sul fronte storia, archeologia e musica, Santa Croce Effetto Notte apre l'intera Area Archeologica al pubblico per l'intera durata della manifestazione. Ogni sera alle ore 19 verranno effettuate visite guidate all'Acquedotto Claudio, al Circo Variano, ad alcune parti del Palazzo Sessoriano, alla Basilica civile, al Tempio di Venere e Cupido, alle case private a due piani, costruite per i dignitari della corte di Elena, e alla Domus di Via Eleniana. In particolare, sabato 16 alle ore 18 la visita al complesso archeologico sara' sostituita da ricostruzioni storiche e laboratori didattici a cura della Legio XXX Ulpia Victrix dal titolo "Una giornata in una casa dell'antica Roma". Per mezzo di un plastico sara' possibile entrare all'interno di una casa romana e visitare tavoli espositivi a tema su alcuni aspetti della vita quotidiana dell'epoca. Il Museo dei Granatieri rimarra' aperto dalle ore 19 per tutta la durata della manifestazione e il 15 luglio alle ore 20 nel Museo dei Granatieri si terra' il concerto inaugurale eseguito dalla "Banda dei Granatieri di Sardegna". La Basilica di Santa Croce in Gerusalemme e gli annessi orti saranno visitabili in apertura straordinaria notturna fino alle ore 22,30. (AGI)
Vic