Calcio: derby Lazio-Frosinone, Stellone ci crede "si puo' fare..."

(AGI) - Roma, 3 ott. - La provincia invade la Capitale, ilFrosinone arriva allo Stadio Olimpico di Roma. Sembra lachiusura perfetta di un cerchio e invece, la gara di domenicacontro la Lazio, e' solo l'inizio della nuova era dellasocieta' giallo azzurra. "Quello di domenica e' il primo derbydella storia contro la Lazio - ha dichiarato Roberto Stellonein conferenza stampa -, portare a casa punti avrebbe un saporedel tutto particolare. In attacco la Lazio ha tanta qualita',soprattutto quando si tratta di ripartire in contropiede. Noidovremo essere bravi, oltre che nella fase difensiva,

(AGI) - Roma, 3 ott. - La provincia invade la Capitale, ilFrosinone arriva allo Stadio Olimpico di Roma. Sembra lachiusura perfetta di un cerchio e invece, la gara di domenicacontro la Lazio, e' solo l'inizio della nuova era dellasocieta' giallo azzurra. "Quello di domenica e' il primo derbydella storia contro la Lazio - ha dichiarato Roberto Stellonein conferenza stampa -, portare a casa punti avrebbe un saporedel tutto particolare. In attacco la Lazio ha tanta qualita',soprattutto quando si tratta di ripartire in contropiede. Noidovremo essere bravi, oltre che nella fase difensiva, anche neltrovare, rapidamente, le giuste misure in attacco. Loro sonouna squadra molto forte - ha proseguito il tecnico ciociaro -in casa riescono a dare il meglio e hanno anche risolto iproblemi d'inizio stagione". Quella che sulla carta sembraessere una partita con poche speranze per il Frosinone,potrebbe riservare qualche sorpresa: "In difesa la Lazioconcede sempre qualcosa - ha proseguito Stellone - se riusciamoa non passare subito in svantaggio, col passare dei minutipotremo riuscire a far qualcosa di buono. Di certo stiamo benefisicamente e dal punto di vista del morale, visti gli ultimidue risultati positivi". Cambiera' qualcosa a livello tattico,con gli undici titolari che dovrebbero disporsi a specchiorispetto al 4-2-3-1 proposto da Pioli. "Alla domanda sefirmerei per un pareggio lo scorso anno avrei risposto di no.Quest'anno dobbiamo essere piu' obiettivi - ha ironizzatoStellone - dipende tutta da come si evolvera' la partita".Tegola Diakite': l'ex laziale, tra i migliori di questo avviodi stagione non partira' per Roma per un risentimento alpolpaccio. A livello di formazione, il tecnico del Frosinonesta valutando un ballottaggio in mediana: Chibsah e Gori sicontendono una maglia al fianco di Gucher in regia e Paganiniinsidia Tonev sulla destra. Oltre 3mila i tifosi del Frosinoneattesi a Roma, la voglia di invadere - pacificamente - laCapitale, nel capoluogo ciociaro e' alle stelle. Probabileformazione (4-2-3-1): Leali; Rosi, Russo, Blanchard, Pavlovic;Chibsah, Gucher; Tonev, Dionisi, Soddimo; Ciofani. .