Agguato a Roma, ucciso alla Camilluccia 'cassiere' banda Mokbel

(AGI) - Roma, 3 lug. - Avrebbe dovuto presenziare ai funeralidi uno dei suoi difensori, tragicamente scomparso pochi giornifa. E invece Silvio Fanella, broker di 41 anni condannato loscorso ottobre a 9 anni di reclusione per associazione perdelinquere transnazionale finalizzata al riciclaggionell'ambito del processo conclusosi con l'assoluzione didirigenti e funzionari di Telecom Italia Sparkle e Fastweb, e'stato ucciso nella sua abitazione, in zona Cammilluccia a Roma,con alcuni colpi di pistola che lo hanno raggiunto al petto.Nella sparatoria, pero', e' rimasto coinvolto uno degliaggressori che ora versa in gravissime condizioni. Altri

(AGI) - Roma, 3 lug. - Avrebbe dovuto presenziare ai funeralidi uno dei suoi difensori, tragicamente scomparso pochi giornifa. E invece Silvio Fanella, broker di 41 anni condannato loscorso ottobre a 9 anni di reclusione per associazione perdelinquere transnazionale finalizzata al riciclaggionell'ambito del processo conclusosi con l'assoluzione didirigenti e funzionari di Telecom Italia Sparkle e Fastweb, e'stato ucciso nella sua abitazione, in zona Cammilluccia a Roma,con alcuni colpi di pistola che lo hanno raggiunto al petto.Nella sparatoria, pero', e' rimasto coinvolto uno degliaggressori che ora versa in gravissime condizioni. Altri duecomplici, secondo le prime testimonianze, si sono dati allafuga a bordo di una Croma grigio metallizzato, trovata poi invia Premuda, a pochi passi dal palazzo di giustizia. Fanellaera considerato dagli inquirenti una sorta di 'cassiere' delgruppo riconducibile all'uomo d'affari Gennaro Mokbel,condannato in quello stesso processo a 15 anni di reclusione.Stando a quanto accertato dalla procura di Potenza, tempo faalcuni giovani lucani erano stati reclutati da un componentedella banda Mokbel, conosciuto in carcere, allo scopo disequestrare Fanella, sospettato di aver fatto sparire dei soldiche erano destinati all'organizzazione. Il progetto, comeemerso da alcune intercettazioni telefoniche, non era poiandato in porto. Fanella, arrestato per la vicenda Fastweb-Tise da tempo in liberta', era ritenuto dagli inquirenti uno degli'spalloni' nel riciclaggio di due miliardi di euro. Secondo laprocura, avrebbe "organizzato, diretto e controllato, conaltri, il materiale trasferimento delle somme indebitamentesottratte all'erario e il relativo reinvestimento in attivita'lecite e illecite, il controllo delle attivita' investigativein atto, l'assistenza alle famiglie degli associati che sierano allontanati dal territorio nazionale, l'intestazionefittizia di bene riferibili all'associazione medesima in Italiae all'estero, la movimentazione di somme e preziosi in Italia eall'estero e il rientro nel nostro Paese dei capitaliillecitamente acquisiti, ai fini del loro reinvestimento e inparticolare ai fini dell'acquisto di immobili, attivita'commerciali, preziosi e altri beni". Il ferito nell'agguato dioggi e' in prognosi riservata al policlinico Gemelli e, secondoquanto si e' appreso da ambienti investigativi, non ha unpassato di militanza politica. .