Welfare: Belci (Cgil Fvg), integrarlo con reinserimento a lavoro

(AGI) - Trieste, 3 feb. - "Incontro positivo con la presidenteSerracchiani e gli assessori Panariti, Peroni, Santoro, Telescasul tema del sostegno al reddito contro l'esclusione lavorativae sociale". Cosi' il segretario generale della Cgil Fvg FrancoBelci. "Alla giunta - prosegue - abbiamo illustrato la propostadi reddito di base predisposta dalla Cgil con l'apporto tecnicodell'Ires e abbiamo convenuto sulla necessita' di integrare glistrumenti del welfare con quelli dell'inserimento-reinserimentoal lavoro nell'ottica della definizione di un unico istitutocapace di affrontare, per un periodo limitato nel tempo, lediverse situazioni". Per Belci quindi "si trattera' di

(AGI) - Trieste, 3 feb. - "Incontro positivo con la presidenteSerracchiani e gli assessori Panariti, Peroni, Santoro, Telescasul tema del sostegno al reddito contro l'esclusione lavorativae sociale". Cosi' il segretario generale della Cgil Fvg FrancoBelci. "Alla giunta - prosegue - abbiamo illustrato la propostadi reddito di base predisposta dalla Cgil con l'apporto tecnicodell'Ires e abbiamo convenuto sulla necessita' di integrare glistrumenti del welfare con quelli dell'inserimento-reinserimentoal lavoro nell'ottica della definizione di un unico istitutocapace di affrontare, per un periodo limitato nel tempo, lediverse situazioni". Per Belci quindi "si trattera' diunificare, in questa prospettiva, anche i diversi interventiche la Regione gia' opera sui vari fronti, dai trasporti aldiritto allo studio, al welfare e di immaginare, rispetto a undiritto universale, una scala di priorita' legata allecondizioni reddituali delle persone". "La discussione - haannunciato Belci - continuera' e sara' piu' approfondita il 20febbraio, nel corso del convegno organizzato all'Enaip diPasian di Prato, presente il segretario nazionale SusannaCamusso". (AGI)Ts1/Bru