Vino: Coldiretti Fvg, boom export 2014 (valore +20%)

(AGI) - Udine, 20 mar. - E' boom per le esportazioni di vinidel Fvg che nel 2014 sono cresciute del 20% in valore, il piu'alto incremento a livello nazionale. Lo rende noto il direttoredi Coldiretti Fvg, Danilo Merz, da una analisi in vistadell'Expo, esprimendo grande soddisfazione e congratulandosicon il mondo della vitivinicoltura del Fvg. L'indagine diColdiretti evidenzia come l'intero export agroalimentare delFvg segna un considerevole aumento dell'8%, superiore di oltretre volte la media nazionale di 2,4%, per un valore di 760milioni di euro, di cui ben 91 milioni di vino, trainati

(AGI) - Udine, 20 mar. - E' boom per le esportazioni di vinidel Fvg che nel 2014 sono cresciute del 20% in valore, il piu'alto incremento a livello nazionale. Lo rende noto il direttoredi Coldiretti Fvg, Danilo Merz, da una analisi in vistadell'Expo, esprimendo grande soddisfazione e congratulandosicon il mondo della vitivinicoltura del Fvg. L'indagine diColdiretti evidenzia come l'intero export agroalimentare delFvg segna un considerevole aumento dell'8%, superiore di oltretre volte la media nazionale di 2,4%, per un valore di 760milioni di euro, di cui ben 91 milioni di vino, trainati dalle10 Doc, 4 a denominazione di origine controllata e garantita e3 a indicazione geografica tipica. "E' un segnale importanteche potrebbe ulteriormente consolidarsi per l'effettofavorevole del tasso di cambio con il dollaro ma anche per lenuove opportunita' che vengono quest'anno dall Expo dove il Fvg- aggiunge Merz - si presenta con un significativo aumentocongiunturale nel quarto trimestre del numero di impreseagricole condotte da under 35 che in Fvg salgono a quasi 700(+2,4%), in controtendenza ai tassi elevati di disoccupazionegiovanile". Il Friuli Venezia Giulia - conclude Coldiretti - sipresenta all Expo con oltre 14mila imprese agricole cheassicurano 156 prodotti agroalimentari tradizionali (9 bevandealcoliche, distillate e liquori, 45 carni fresche e loropreparazione, 15 formaggi, 3 grassi, 36 prodotti vegetali allostato naturale o trasformati, 18 paste fresche e prodotti dellapanetteria e pasticceria, 13 prodotti di origine animale(miele, lattiero caseari, escluso burro), 13 preparazioni dipesci, molluschi, crostacei, 3 condimenti e 1 piatto composti oprodotto della gastronomia, oltre a 5 prodotti a denominazionedi origine protetta (Brovada, Montasio, prosciutto diS.Daniele, olio d'oliva Tergeste) e 1 prodotto a indicazionegeografica protetta (prosciutto di Sauris). Ma il FriuliVenezia Giulia ha anche 298 operatori di agricoltura biologicache coltivano una superficie di circa 3.700 ettari. Laprincipale coltivazione e' quella della vite con 700 ettari,seguita dai cereali (500) e dalla frutta (190). (AGI)Ts1/Vic