Trieste citta' metropolitana: Russo (Pd),ora tema centrale

(AGI) - Trieste, 26 set. - "Trieste Metropolitana due settimanefa era un argomento confinato all'interno dei palazzi delpotere: dopo 10 giorni e 2800 firme raccolte oggi e' il temacentrale del dibattito cittadino e regionale". Lo afferma inuna nota il senatore triestino Francesco Russo (Pd) per ilquale "e' un primo grande risultato la cui importanza e'evidenziata anche da un altro aspetto importante: nessuno deitanti che, a vario titolo, hanno commentato l'iniziativa, si e'detto contrario a priori". "Se oggi Monfalcone facesse parte diun'area metropolitana costiera - spiega Russo - avrebbe dirittoa una

(AGI) - Trieste, 26 set. - "Trieste Metropolitana due settimanefa era un argomento confinato all'interno dei palazzi delpotere: dopo 10 giorni e 2800 firme raccolte oggi e' il temacentrale del dibattito cittadino e regionale". Lo afferma inuna nota il senatore triestino Francesco Russo (Pd) per ilquale "e' un primo grande risultato la cui importanza e'evidenziata anche da un altro aspetto importante: nessuno deitanti che, a vario titolo, hanno commentato l'iniziativa, si e'detto contrario a priori". "Se oggi Monfalcone facesse parte diun'area metropolitana costiera - spiega Russo - avrebbe dirittoa una quota parte di quei 40 milioni assegnati dai fondistrutturali europei per il periodo 2014-2020 e destinati allamodernizzazione dei servizi urbani e all'edilizia popolare:sono i soldi che ricevera', tanto per non guardare troppolontano rispetto a noi, Venezia. E sono risorse che sipotrebbero usare da subito per dare risposte concrete aibisogni di tanti, sviluppare piu' efficaci politiche sociali efar muovere l'economia in un settore decisivo come l'edilizia".Secondo Russo la citta' metropolitana "non e' un contenitorevuoto: e' uno strumento per moltiplicare le risorse, fareeconomie di scala e mettere a sistema le eccellenze dei nostriterritori". (AGI) Ts1/Bru