Triathlon: medaglia Consiglio regionale a AquaticRunner

(AGI) - Trieste, 16 mar. - AquaticRunner, la gara consistentein una mezza maratona, realizzata correndo e nuotando tra le 5isole che separano le due citta' marine di Grado e LignanoSabbiadoro (che ogni anno si alternano come punto di partenza)ha ricevuto il riconoscimento del Consiglio regionale. "Inlinea con le scelte attuate dal governo regionale inriferimento agli eventi sportivi in Friuli, AquaticRunner dagara sportiva diventa un esempio di promozione a basso costodel nostro territorio", ha infatti affermato il presidente delConsiglio regionale Franco Iacop nell'incontro avvenuto pressoil Palazzo della Regione dove ha consegnato

(AGI) - Trieste, 16 mar. - AquaticRunner, la gara consistentein una mezza maratona, realizzata correndo e nuotando tra le 5isole che separano le due citta' marine di Grado e LignanoSabbiadoro (che ogni anno si alternano come punto di partenza)ha ricevuto il riconoscimento del Consiglio regionale. "Inlinea con le scelte attuate dal governo regionale inriferimento agli eventi sportivi in Friuli, AquaticRunner dagara sportiva diventa un esempio di promozione a basso costodel nostro territorio", ha infatti affermato il presidente delConsiglio regionale Franco Iacop nell'incontro avvenuto pressoil Palazzo della Regione dove ha consegnato la medaglia delConsiglio a Matteo Benedetti del Lignano Triathlon e a RainoneEliseo, referente nazionale del Centro Sportivo EducativoNazionale (CSEN) per il Triathlon, di cui AcquaticRunner faparte. Erano presenti anche l'assessore assessore regionaleallo Sport, Gianni Torrenti, e il patron del Giro d'Italia inFriuli, Enzo Cainero. AquaticRunner e' stata una gara riuscitasia sotto profilo sportivo che promozionale del territoriofriulano e a confermarlo e' il premio ottenuto come "MiglioreGara Innovativa 2014" al prestigioso Gala' del TriathlonItaliano che come ogni anno premia gli atleti, le iniziative,le gare egli eventi migliori di questa disciplina sportiva. Laprima edizione di AquaticRunner, nel 2014, ha visto partire daLignano 75 atleti provenienti da ogni parte d'Italia e anchedall'estero. Per l'edizione 2015 gli atleti iscritti sono 160,provenienti anche da Russia, Svezia, Sud Africa, Ungheria,Francia, Austria, e partiranno questa volta da Grado.Un'altraventina di posti verranno aggiudicati all'interno di una seriedi gare propedeutiche ad Aquaticrunner Italy che si svolgerannotra maggio e giugno 2015 con il nome di Qualification Trial forAquaticrunner con due tappe a Lignano Sabbiadoro. Leparticolarita' di questa gara sono che vanno indossate semprele scarpe, che si nuota con l'ausilio di un pull-buoy(galleggiante facoltativo), che e' un percorso in linea e chee' una gara individuale. Queste regole la rendono, ad oggi,l'unica gara disputata in questa modalita'. Il percorso, unicoe affascinante, si snoda su 5 isole (Marinetta, Sant Andrea, ei 3 Banchi d'Orio) e presenta molte insidie per gli atleti,dalla corrente nelle bocche e la corsa sul bagnasciugaall'attraversamento delle dighe in pietra con i relativi massi.Cosi', si e' dato a una gara speciale un indirizzo unico inEuropa. (AGI)Ts1/Vic