Trasporti Ue: De Monte (Pd), procedure doganali piu' efficienti

(AGI) - Trieste, 23 mar. - "Per aumentare la competitivita' deinostri porti, a beneficio di tutto il sistema produttivo,servono procedure doganali piu' efficienti e in linea con ilresto dell'Europa. Armonizzare i sistemi dei controlli alivello comunitario e' una priorita' per la commissioneTrasporti e turismo del Parlamento europeo, da realizzare entrola fine del mandato". Lo afferma l'eurodeputata del Pd IsabellaDe Monte, che ha fatto parte di una delegazione dellacommissione Trasporti e turismo in visita per tre giorni neiPaesi Baschi. Viisitate le principali infrastrutture dellaregione, dal porto di Bilbao agli aeroporti, ai

(AGI) - Trieste, 23 mar. - "Per aumentare la competitivita' deinostri porti, a beneficio di tutto il sistema produttivo,servono procedure doganali piu' efficienti e in linea con ilresto dell'Europa. Armonizzare i sistemi dei controlli alivello comunitario e' una priorita' per la commissioneTrasporti e turismo del Parlamento europeo, da realizzare entrola fine del mandato". Lo afferma l'eurodeputata del Pd IsabellaDe Monte, che ha fatto parte di una delegazione dellacommissione Trasporti e turismo in visita per tre giorni neiPaesi Baschi. Viisitate le principali infrastrutture dellaregione, dal porto di Bilbao agli aeroporti, ai cantieridell'Alta velocita' a Bergara, parte del Progetto prioritario 3Ten-T, l'asse che colleghera' Portogallo e Spagna alle altrereti ferroviarie europee. Secondo De Monte, "a Bilbao abbiamoconcordato sulla necessita' di arrivare a una definitivauniformita' di procedure. L'efficienza dei servizi doganalirappresenta infatti un fattore cruciale per la competitivita'dei porti e l'Italia, complice un sistema di regoleeccessivamente rigido e la forte frammentazione degli enti dicontrollo, esce penalizzata dal confronto con altre realta'europee, dove procedure piu' snelle e veloci permettono diaumentare i flussi commerciali. Si tratta di coniugaresicurezza, efficienza e velocita'. In questo senso aggiunge DeMonte e' indispensabile anche in Italia investire con urgenzasulla realizzazione dello sportello unico doganale, che fa'dialogare' in modo piu' rapido tutti gli enti coinvolti neicontrolli, riducendone tempi e costi". La delegazione ha anchestudiato il modello di economia turistica adottato dai PaesiBaschi. "Particolarmente interessanti e, per molti aspetti, benadattabili anche a una regione come il Fvg spiega De Monte lescelte prese a Bilbao, che ha saputo trasformarsi da citta'industriale a bassa vocazione turistica in centro culturale,artistico e gastronomico di alto livello". (AGI)Ts1/Vic