Spazio: in scuola Pordenone busto in memoria di Yurij Gagarin

(AGI) - Pordenone, 22 set. - Scoperto oggi all'Istituto Tecnico'J.F.Kennedy' di Pordenone il primo busto in Italia delcosmonauta russo Yurij Gagarin donato alla citta' dallaFondazione benefica pubblica internazionale "Dialog ofculture-United world" del Centro turistico educazionale Etnomirdi Mosca. Il sindaco di Pordenone, Claudio Pedrotti,rivolgendosi agli studenti, ad una delegazione di ospiti russie alle numerose autorita' intervenute ha elogiato l'iniziativa,mentre il presidente della Fondazione Etnomir, Ruslan Bayramov,ha ricordato che dal 1961 ad oggi sono stati oltre 500 icosmonauti russi nello spazio. Oleg Ossipov, direttore diScienza e cultura dell'ambasciata russa in Roma

(AGI) - Pordenone, 22 set. - Scoperto oggi all'Istituto Tecnico'J.F.Kennedy' di Pordenone il primo busto in Italia delcosmonauta russo Yurij Gagarin donato alla citta' dallaFondazione benefica pubblica internazionale "Dialog ofculture-United world" del Centro turistico educazionale Etnomirdi Mosca. Il sindaco di Pordenone, Claudio Pedrotti,rivolgendosi agli studenti, ad una delegazione di ospiti russie alle numerose autorita' intervenute ha elogiato l'iniziativa,mentre il presidente della Fondazione Etnomir, Ruslan Bayramov,ha ricordato che dal 1961 ad oggi sono stati oltre 500 icosmonauti russi nello spazio. Oleg Ossipov, direttore diScienza e cultura dell'ambasciata russa in Roma e consiglieredell'ambasciatore, ha detto infine che l'Italia e' forte nellericerca spaziale. (AGI)Ts1/Vic