Socialisti: dopo 20 anni tornano a comune-provincia Trieste

(AGI) - Trieste, 16 mar. - Torna il Partito Socialista Italianonei Consigli Comunale e Provinciale di Trieste. L'annuncio e'stato dato oggi da Roberto de Gioia nel corso di una conferenzastampa in cui ha illustrato le motivazioni che lo hanno indottoa riportare la presenza dei socialisti nelle istituzioni, dacui mancavano da venti anni. Per de Gioia si tratta di "unritorno a casa essendo nato - ha spiegato - nel PartitoSocialdemocratico, cresciuto in quello socialista da cui si e'staccato dopo i fatti di tangentopoli, ma non prima di essereentrato proprio con il Psi

(AGI) - Trieste, 16 mar. - Torna il Partito Socialista Italianonei Consigli Comunale e Provinciale di Trieste. L'annuncio e'stato dato oggi da Roberto de Gioia nel corso di una conferenzastampa in cui ha illustrato le motivazioni che lo hanno indottoa riportare la presenza dei socialisti nelle istituzioni, dacui mancavano da venti anni. Per de Gioia si tratta di "unritorno a casa essendo nato - ha spiegato - nel PartitoSocialdemocratico, cresciuto in quello socialista da cui si e'staccato dopo i fatti di tangentopoli, ma non prima di essereentrato proprio con il Psi in Comune e poi in Regione". "Quelloche mi ha fatto andare in questa direzione - ha detto - e cheora siamo entrati in una dimensione diversa, in un contestoeuropeo in cui ritroviamo questo grandi contenitori politicicome i Conservatori, i Popolari i Liberali e anche iSocialisti"."E allora oggi mi faccio interprete di questa nuovavia che non vuole essere una riedizione del passato mapiuttosto, pur conservandone i valori, apre una prospettivapolitica per le nuove generazioni". (AGI) Ts1/Bru