Sanita': M5s, su punto nascita Latisana il Pd sceglie non decidere

(AGI) - Trieste, 28 mag. "Sul Punto nascita di Latisana, pur dinon scontentare nessuno il Pd ha deciso di non decidere,imponendo in Aula un emendamento sostitutivo alla nostramozione che aveva come obiettivo il mantenimento del puntonascita e del reparto di pediatria. Una decisione che finira'per procrastinare nel tempo l'inaccettabile incertezza sullesorti della struttura di Latisana che si trascina colpevolmenteda anni". Cosi' il capogruppo del MoVimento 5 Stelle inConsiglio regionale, Andrea Ussai, critica pesantementel'approvazione della contro-mozione proposta dalla maggioranza."Con il solito giro di parole tipico del politichese - spiegaUssai -

(AGI) - Trieste, 28 mag. "Sul Punto nascita di Latisana, pur dinon scontentare nessuno il Pd ha deciso di non decidere,imponendo in Aula un emendamento sostitutivo alla nostramozione che aveva come obiettivo il mantenimento del puntonascita e del reparto di pediatria. Una decisione che finira'per procrastinare nel tempo l'inaccettabile incertezza sullesorti della struttura di Latisana che si trascina colpevolmenteda anni". Cosi' il capogruppo del MoVimento 5 Stelle inConsiglio regionale, Andrea Ussai, critica pesantementel'approvazione della contro-mozione proposta dalla maggioranza."Con il solito giro di parole tipico del politichese - spiegaUssai - la mozione 'impegna la Giunta a effettuare, in un tempocongruo e garantendo nel periodo transitorio' condizioniadeguate allo svolgimento del servizio". "In realta' -sottolinea il portavoce M5s - con uno stratagemma si e' volutoimpedire che il Consiglio regionale si esprimesse sulla nostramozione che dava voce alle richieste dei cittadini che - e'bene ricordarlo - hanno depositato una petizione per chiedereil mantenimento del punto nascita di Latisana". (AGI)Ts1/Vic