Regioni: Fvg, in consiglio discussione su Finanziaria 2015

(AGI) - Trieste, 15 dic. - Cominciata in Consiglio regionaleFvg, presieduto da Franco Iacop, la discussione sullaFinanziaria 2015. Il dibattito si protrarra' per tutta lasettimana. Il primo relatore di maggioranza e' stato RenzoLiva, del Pd, che ha rilevato, fra l'altro, che il prossimoanno non sono previste nuove tasse, da parte della Regione, eche il bilancio mette in conto interventi puntuali a sostegnodi chi e' colpito dal disagio della crisi. Liva ha quindiaffermato che la disponibilita' di risorse e' frutto di azionidi governo che hanno consentito, tra l'altro, di riallocare,per interventi

(AGI) - Trieste, 15 dic. - Cominciata in Consiglio regionaleFvg, presieduto da Franco Iacop, la discussione sullaFinanziaria 2015. Il dibattito si protrarra' per tutta lasettimana. Il primo relatore di maggioranza e' stato RenzoLiva, del Pd, che ha rilevato, fra l'altro, che il prossimoanno non sono previste nuove tasse, da parte della Regione, eche il bilancio mette in conto interventi puntuali a sostegnodi chi e' colpito dal disagio della crisi. Liva ha quindiaffermato che la disponibilita' di risorse e' frutto di azionidi governo che hanno consentito, tra l'altro, di riallocare,per interventi di spesa strategici, circa 20 milioniprovenienti da misure di razionalizzazione della spesa connesseal personale e all'acquisto di beni e servizi della regione.Inoltre, la rinegoziazione del protocollo di intesa tra Stato eRegione di ottobre significa che il bilancio 2015 siavvantaggia di 110 mln in termini di una riduzione degliaccantonamenti previsti, di una riduzione dei tagli allacapacita' di spesa - Patto di Stabilita' - di 80 mln e di unriconoscimento di crediti pregressi per circa 155 mln. Un'altraazione significativa per le nostre entrate - ha proseguito Liva- e' la capacita' di attirare grandi contribuenti e dunqueavere rilevanti entrate fiscali. E tutte le aree di interventosono coperte: il settore piu' rilevante, sanita' e politichesociali, si attesta su valori equivalenti rispetto al 2014.Complessivamente, la copertura e' di 2.358,58 mln di euro, dicui 2.117,36 per la spesa corrente sanitaria, con un incrementodi 30 mln rispetto al corrispondente valore di inizio 2014.(AGI)Ts1/Mav