Rai: Serracchiani, tutti devono tirare cinghia

(AGI) - Trieste, 4 lug. - "Stiamo tutti tirando la cinghia, chipiu' chi meno e non puo' esserci un gruppo che non fa la suaparte". Lo ha detto la presidente del Friuli Venezia Giulia evicesegretaria nazionale del Pd Debora Serracchiani,rispondendo a una domanda sul futuro della Rai in occasionedella serata Rai "I nostri angeli", dedicata al Premiogiornalistico Marco Luchetta. "Questo non significa chevogliamo chiudere il servizio pubblico - ha aggiuntoSerracchiani - noi vogliamo che le sedi regionali diventinosempre piu' importanti, vogliamo che si torni a un progettoforte di educazione". "Sono

(AGI) - Trieste, 4 lug. - "Stiamo tutti tirando la cinghia, chipiu' chi meno e non puo' esserci un gruppo che non fa la suaparte". Lo ha detto la presidente del Friuli Venezia Giulia evicesegretaria nazionale del Pd Debora Serracchiani,rispondendo a una domanda sul futuro della Rai in occasionedella serata Rai "I nostri angeli", dedicata al Premiogiornalistico Marco Luchetta. "Questo non significa chevogliamo chiudere il servizio pubblico - ha aggiuntoSerracchiani - noi vogliamo che le sedi regionali diventinosempre piu' importanti, vogliamo che si torni a un progettoforte di educazione". "Sono convinta che la riqualificazionedella spesa sia un modello da seguire - ha concluso - lo stiamofacendo come Regione, credo che lo possa fare la Rai".(AGI)ts2/Mal