Porti: Trieste,piu' grande portacontainer mai entrata in Adriatico

(AGI) - Trieste, 19 feb. - Comincia con la portacontainer piu'grande mai entrata in Adriatico il servizio fra Trieste e ilFar East gestito dalla "2M", joint service tra Maersk Line eMsc. Si tratta della "Gerda Maersk", meganave da 10.000 teu,costruita nel 2009, con 367 metri di lunghezza e 43 metri dilarghezza attraccata oggi al Molo VII dello scalo giuliano. IlPorto di Trieste precisa una nota della Trieste Marine Terminal- e' tra i pochissimi in Italia ad essere stato scelto peraccogliere le navi di questa " grande partnership", a confermadell'interesse dei maggiori

(AGI) - Trieste, 19 feb. - Comincia con la portacontainer piu'grande mai entrata in Adriatico il servizio fra Trieste e ilFar East gestito dalla "2M", joint service tra Maersk Line eMsc. Si tratta della "Gerda Maersk", meganave da 10.000 teu,costruita nel 2009, con 367 metri di lunghezza e 43 metri dilarghezza attraccata oggi al Molo VII dello scalo giuliano. IlPorto di Trieste precisa una nota della Trieste Marine Terminal- e' tra i pochissimi in Italia ad essere stato scelto peraccogliere le navi di questa " grande partnership", a confermadell'interesse dei maggiori operatori a livello mondiale per ilMare Adriatico e i suoi porti. Trieste gode anche di unaparticolare posizione geografica, strategica rispetto aimercati del Sud e dell'Est Europa, ai suoi collegamentiintermodali terra e mare, ai suoi fondali naturali di 18 metrie all'infrastruttura portuale del terminal contenitori, gia'oggi in grado di ormeggiare e lavorare in contemporanea duegrandi navi oceaniche. Attesa a Trieste da Venezia anche la XinQin Huang Dao delle compagnie di navigazione Cma-Cgn, ChinaShipping e Uasc unite nella partnership "Oacean3". Garantirannocon dieci navi il collegamento tra Cina e Sud Corea e AltoAdriatico. Le navi di " Ocean 3" toccheranno con cadenzasettimanale anche i porti di Capodistria e Rijeka. (AGI)Ts1/Sep