Porti: Colautti (Ncd),Piano Junker non punti su offshore Venezia

(AGI) - Trieste, 10 dic. - "E' opportuno intervenire in temirapidissimi e in modo congiunto nei confronti del Governo percapire se sia stata privilegiata l'idea progettuale di portooff shore di Venezia nel piano Junker, piuttosto che sfruttarele potenzialita' del porto di Trieste, in considerazione delprogetto di Porto Regione FVG che puo' essere testa di ponteper il traffico di container nell'Alto Adriatico". Lo sostieneil capogruppo del Nuovo Centrodestra nel Consiglio regionaledel Friuli Venezia Giulia Alessandro Colautti, che hadepositato una interrogazione urgente alla Giunta, d'intesa conil consigliere Ncd e vicepresidente del Consiglio

(AGI) - Trieste, 10 dic. - "E' opportuno intervenire in temirapidissimi e in modo congiunto nei confronti del Governo percapire se sia stata privilegiata l'idea progettuale di portooff shore di Venezia nel piano Junker, piuttosto che sfruttarele potenzialita' del porto di Trieste, in considerazione delprogetto di Porto Regione FVG che puo' essere testa di ponteper il traffico di container nell'Alto Adriatico". Lo sostieneil capogruppo del Nuovo Centrodestra nel Consiglio regionaledel Friuli Venezia Giulia Alessandro Colautti, che hadepositato una interrogazione urgente alla Giunta, d'intesa conil consigliere Ncd e vicepresidente del Consiglio regionaleParide Cargnelutti. "E' preoccupante - secondo Colautti - la possibilita' diuna tale penalizzazione diTrieste e del FVG a vantaggio di Venezia, soprattutto perche'le caratteristiche naturali del porto di Trieste garantirebberoinvestimenti economici di realizzazione molto piu' bassirispetto al progetto di un terminal d'altura, dal costo di 1miliardo e mezzo di euro, realizzato a 8 miglia da Venezia che,come sappiamo, non dispone di fondali adeguati". "Il tentativo che Venezia sta cercando di portare avanti -precisa il capogruppo Ncd - sembra essere soltanto finalizzatoa soddisfare una bulimia territoriale, visto che non sarebbene' funzionale, ne' strategico e antieconomico costruire unapiattaforma off shore per scaricare le navi e quindi veicolarei container negli altri porti". (AGI)Ts2/Bru