Pordenone:Ciriani,ora c'e' bisogno di tutti anche di chi ha perso

(AGI) - Pordenone, 20 giu. - "L'impegno ora e' di mettercela tutta, abbiamo un'e...

(AGI) - Pordenone, 20 giu. - "L'impegno ora e' di mettercela tutta, abbiamo un'enorme responsabilita' e io me la sento addosso. Sono disintegrato fisicamente e psicologicamente, ma felice. Non voglio riprodurre un clima da curva nord e sud, Pordenone ha bisogno sia di chi ha vinto sia di chi ha perso". Lo ha detto Alessandro Ciriani, sindaco del Centrodestra, che a Pordenone ha conquistato ai danni del Centrosinistra la poltrona di primo cittadino. Sostenuto da Lega Nord-Salvini, Autonomia responsabile con Tondo per Ciriani-Uniti al centro, Fratelli d'Italia-Alleanza nazionale, Forza Italia, Ciriani e' stato eletto con il 58,81% dei voti (12.292 voti), superando Daniela Giust, appoggiata da Pordenone 1291, Il Fiume, Cittadini per Daniela Giust una Regione in Comune, Partito democratico, che ha ricevuto 8.609 voti (41,19%). (AGI)
Ts1/Bru