Parchi: Santoro, 500mila euro a Prealpi Giulie e Dolomiti Friulane

(AGI) - Udine, 24 giu. - "La tutela del paesaggio e lo svilupposostenibile passa anche attraverso investimenti concreti nellamanutenzione del territorio e nella valorizzazione dellabiodiversita'. Per questo la Regione ha voluto investirefortemente sui parchi anche con l'istituzione di un capitolo adhoc per la promozione delle Dolomiti patrimonio Unesco". Lo haaffermato oggi l'assessore alla Pianificazione territoriale delFriuli Venezia Giulia, Mariagrazia Santoro, intervenendo allaseconda giornata di formazione sulle Dolomiti friulanepatrimonio dell'umanita', evento svoltosi al Centro Visite delParco Naturale Dolomiti Friulane di Forni di Sopra (Ud).Santoro ha annunciato di aver proposto che

(AGI) - Udine, 24 giu. - "La tutela del paesaggio e lo svilupposostenibile passa anche attraverso investimenti concreti nellamanutenzione del territorio e nella valorizzazione dellabiodiversita'. Per questo la Regione ha voluto investirefortemente sui parchi anche con l'istituzione di un capitolo adhoc per la promozione delle Dolomiti patrimonio Unesco". Lo haaffermato oggi l'assessore alla Pianificazione territoriale delFriuli Venezia Giulia, Mariagrazia Santoro, intervenendo allaseconda giornata di formazione sulle Dolomiti friulanepatrimonio dell'umanita', evento svoltosi al Centro Visite delParco Naturale Dolomiti Friulane di Forni di Sopra (Ud).Santoro ha annunciato di aver proposto che nel prossimoassestamento di bilancio siano stanziati 225mila euro a favoredel Parco delle Prealpi Giulie e 275mila per il Parco delleDolomiti Friulane, oltre all''istituzione di un nuovo capitoloper la promozione delle Dolomiti Unesco finanziato con 75milaeuro. "In questo modo - ha affermato Santoro - diamocontinuita' all'opera di manutenzione del territorio eproseguiamo l'investimento sul paesaggio e la biodiversita'nella nostra Regione, riportando al livello del 2012 lostanziamento della Regione e andando cosi' in controtendenzarispetto allo storico calo". Queste risorse si affiancano a1.080.000 euro stanziati nella finanziaria per la gestionedelle riserve e dei biotipi. Santoro ha inoltre apprezzatol'iniziativa formativa rivolta ai Comuni inseriti nell'areadelle Dolomiti Unesco, ricordando che "cosi' si puo' farmaturare la consapevolezza delle opportunita' che ilriconoscimento Unesco offre a beneficio di tutte le realta'istituzionali, economiche, sociali e culturali che operano sulterritorio". (AGI)Ts1/Gav