Immigrati: Iodice (Cgil Fvg), da Maroni dichiarazioni irresponsab

(AGI) - Udine, 8 giu. - "Basta strumentalizzazionisull'emergenza profughi". Cosi' Emanuele Iodice, responsabiledelle politiche per l'Immigrazione della Cgil Fvg, condannandofermamente le "minacce di Roberto Maroni di bloccare i fondi aicomuni lombardi impegnati sul fronte dell'accoglienza"."L'ipotesi paventata dal governatore della Lombardia dichiaraIodice non e' soltanto grave e inaccettabile sotto il profiloumanitario, ma illegittima e irresponsabile, perche' mina lacredibilita' del nostro Paese di fronte all'Europa. Nonpossiamo - spiega - pretendere un impegno comune di tutta l'Uedi fronte all'emergenza umanitaria cui siamo di fronte, comegiustamente pretende l'Italia, se grandi regioni come Lombardia

(AGI) - Udine, 8 giu. - "Basta strumentalizzazionisull'emergenza profughi". Cosi' Emanuele Iodice, responsabiledelle politiche per l'Immigrazione della Cgil Fvg, condannandofermamente le "minacce di Roberto Maroni di bloccare i fondi aicomuni lombardi impegnati sul fronte dell'accoglienza"."L'ipotesi paventata dal governatore della Lombardia dichiaraIodice non e' soltanto grave e inaccettabile sotto il profiloumanitario, ma illegittima e irresponsabile, perche' mina lacredibilita' del nostro Paese di fronte all'Europa. Nonpossiamo - spiega - pretendere un impegno comune di tutta l'Uedi fronte all'emergenza umanitaria cui siamo di fronte, comegiustamente pretende l'Italia, se grandi regioni come Lombardiae Veneto vengono meno al dovere dell'accoglienza, con ilrischio evidente di scaricarne tutto il peso su chi gia' stafacendo in pieno la sua parte". (AGI)Ts1/Vic