Immigrati: Fedriga,Serracchiani faccia interrompere flussi in Fvg

(AGI) - Trieste, 4 mar. - "Serracchiani faccia interromperel'afflusso di clandestini in Fvg". Lo chiede il capogruppo allaCamera e segretario della Lega Nord Fvg Massimiliano Fedrigadopo la protesta dei cittadini di Gradisca d'Isonzo. PerFedriga "il risultato a cui si è giunti in Friuli VeneziaGiulia è sconcertante: clandestini ospitati in alberghi e inlocalità turistiche, accampamenti in riva all'Isonzo e intericentri abitati messi a soqquadro, come nel caso di BorgoStazione a Udine. E in tale incredibile contesto - precisaFedriga - si inserisce la situazione di Gradisca d'Isonzo, doveil Centro di accoglienza per

(AGI) - Trieste, 4 mar. - "Serracchiani faccia interromperel'afflusso di clandestini in Fvg". Lo chiede il capogruppo allaCamera e segretario della Lega Nord Fvg Massimiliano Fedrigadopo la protesta dei cittadini di Gradisca d'Isonzo. PerFedriga "il risultato a cui si è giunti in Friuli VeneziaGiulia è sconcertante: clandestini ospitati in alberghi e inlocalità turistiche, accampamenti in riva all'Isonzo e intericentri abitati messi a soqquadro, come nel caso di BorgoStazione a Udine. E in tale incredibile contesto - precisaFedriga - si inserisce la situazione di Gradisca d'Isonzo, doveil Centro di accoglienza per richiedenti asilo ospita quasi 250clandestini: un numero pari alla metà dei residenti nelle areelimitrofe". Fedriga invita pertanto Debora Serracchiani a esercitare il proprio ruolo di presidente della regioneopponendosi alle "scellerate politiche del Governo in fatto diimmigrazione, spendendo i soldi per la nostra gente anziché peri clandestini". (AGI)Ts1/Bru