Elezioni Rsu: Belci (Cgil), risposta forte contro governo sordo

(AGI) - Trieste, 2 mar. - "Serve una risposta forte da partedei lavoratori pubblici. A livello nazionale, contro le pretesedi un Governo che intende fare riforme senza discuterle colsindacato. E anche in Fvg, dove il confronto col sindacato c'e'e deve proseguire". E' l'appello lanciato da Franco Belci,segretario generale della Cgil Fvg, alla vigilia delle elezionidelle Rsu nel pubblico impiego. Elezioni, quelle in programmada domani a giovedi', che in regione interessano oltre 70 milalavoratori della sanita', degli enti locali,dell'amministrazione statale e parastatale, della scuola,dell'universita' e della ricerca. "Il primo risultato che

(AGI) - Trieste, 2 mar. - "Serve una risposta forte da partedei lavoratori pubblici. A livello nazionale, contro le pretesedi un Governo che intende fare riforme senza discuterle colsindacato. E anche in Fvg, dove il confronto col sindacato c'e'e deve proseguire". E' l'appello lanciato da Franco Belci,segretario generale della Cgil Fvg, alla vigilia delle elezionidelle Rsu nel pubblico impiego. Elezioni, quelle in programmada domani a giovedi', che in regione interessano oltre 70 milalavoratori della sanita', degli enti locali,dell'amministrazione statale e parastatale, della scuola,dell'universita' e della ricerca. "Il primo risultato che ciattendiamo - ha detto Belci - e' quello di una massicciapartecipazione al voto, per dare un messaggio chiaro a unGoverno che non rinnova i contratti pubblici, fermi al 2009, eche pretende di riformare la pubblica amministrazione e lascuola a colpi di tweet. Ma ci aspettiamo anche un forteconsenso alla Cgil, per sostenere il nostro impegno in difesadella dignita' del lavoro, pubblico e privato, e per dare piu'forza alle nostre rivendicazioni a livello nazionale e anche inquesta regione, a partire dai tavoli della sanita' e delcomparto unico". Circa 500 gli enti pubblici interessati dalvoto in Fvg. Sono 1.312 i candidati Cgil. (AGI)Ts1Bru