Cgil: Pezzetta nominato nuovo segretario generale Udine

(AGI) - Udine, 25 giu. - Villiam Pezzetta e' il nuovosegretario generale della Cgil di Udine. Succede ad AlessandroForabosco. Nel suo intervento al direttivo provinmcialePezzetta ha posto l'accento sui 13 mila posti di lavoro persidal 2008, con un deficit occupazionale che secondo l'Istatprosegue il suo calo tendenziale anche nel 2015. Piu'incoraggianti i dati dei centri per l'impiego, comunicati dallaProvincia, che nel primo trimestre 2015 evidenziano un saldopositivo di quasi 4.000 posti tra assunzioni e cessazioni. Sitratta pero' dello stesso saldo registrato nei primi tre mesidello scorso anno, con un incremento

(AGI) - Udine, 25 giu. - Villiam Pezzetta e' il nuovosegretario generale della Cgil di Udine. Succede ad AlessandroForabosco. Nel suo intervento al direttivo provinmcialePezzetta ha posto l'accento sui 13 mila posti di lavoro persidal 2008, con un deficit occupazionale che secondo l'Istatprosegue il suo calo tendenziale anche nel 2015. Piu'incoraggianti i dati dei centri per l'impiego, comunicati dallaProvincia, che nel primo trimestre 2015 evidenziano un saldopositivo di quasi 4.000 posti tra assunzioni e cessazioni. Sitratta pero' dello stesso saldo registrato nei primi tre mesidello scorso anno, con un incremento delle assunzioni (+6,8%)interamente controbilanciato, nel confronto col 2014, da unparallelo incremento delle cessazioni (+9,2%). "Il che ci fapensare - commenta Pezzetta - che la ripresa delle assunzioni ein particolare di quelle a tempo indeterminato, in crescita del20%, e' l'effetto piu' di una sostituzione di rapporti gia' inessere che della creazione di nuovo lavoro. Evidente il pesodegli incentivi al tempo indeterminato introdotti dalla leggedi stabilita' 2015, che stanno avendo un effetto positivo, mache non va enfatizzato, anche perche' si tratta di un tempoindeterminato depotenziato dalla rimozione dell'articolo 18".(AGI) Ts1/Bru