Calcio: Serie A, Cesena-Udinese 1-0, in gol Rodriguez

(AGI) - Roma, 28 feb. - Una vittoria che alimenta la speranzadella salvezza. Il Cesena sfrutta il fattore campo e batte dimisura l'Udinese con la rete decisiva, al 31' della ripresa, diRodriguez, bravo a regalare ai suoi tre punti che permettono airomagnoli di salire a 19 punti, ad una sola lunghezza dalCagliari terz'ultimo. L'Udinese, che deve recuperare unapartita, resta ferma a quota 28. Privo degli squalificatiGiorgi, Lucchini e Volta e degli indisponibili Yabre',Marilungo, Tabanelli, Cazzola, Pulzetti e Valzania, Di Carloschiera in attacco la coppia Djuric-Defrel, supportata daltrequartista Brienza. Senza l'infortunato

(AGI) - Roma, 28 feb. - Una vittoria che alimenta la speranzadella salvezza. Il Cesena sfrutta il fattore campo e batte dimisura l'Udinese con la rete decisiva, al 31' della ripresa, diRodriguez, bravo a regalare ai suoi tre punti che permettono airomagnoli di salire a 19 punti, ad una sola lunghezza dalCagliari terz'ultimo. L'Udinese, che deve recuperare unapartita, resta ferma a quota 28. Privo degli squalificatiGiorgi, Lucchini e Volta e degli indisponibili Yabre',Marilungo, Tabanelli, Cazzola, Pulzetti e Valzania, Di Carloschiera in attacco la coppia Djuric-Defrel, supportata daltrequartista Brienza. Senza l'infortunato Domizzi, Stramaccionisi affida in avanti all'eterno Di Natale, affiancato daThereau. Ed e' proprio il francese, dopo una protesta deifriulani per un tocco di mano in area di Magnusson, a rivelarsiin avvio il piu' pericoloso, concludendo da posizione invitantesenza centrare il bersaglio grosso. Qualche scontro duro tra iprotagonisti, che danno vita ad un match con tanto agonismo epoca tecnica. Carbonero resta a terra per un problema alginocchio ma poi si rialza e, al 23', dopo un dribbling diBrienza, si fa anticipare da Pasquale. Leali, al 28', rischiadi farsi soffiare la sfera da Thereau, mentre Kamezis, al 30',blocca senza affanni un tiro di Defrel, messo in moto dalsolito Brienza. Capelli e Brienza si mettono ancora in luce inun finale di parziale caratterizzato da un'altra incertezza delportiere locale su Danilo. Romagnoli molto piu' convinti inavvio di ripresa, con Carbonero subito minaccioso dalle partidi Kamezis. Ma e' Djuric, al 12', a crearsi una buona chancecon un tiro che pere' non trova lo specchio. Bella azione invelocita' dell'Udinese al 14' ma Allan spreca tutto con untiraccio dal limite. Defrel, prima del cambio con Rodriguez, al21' trova l'opposizione di Wague, mentre Mudingayi al 24' tentavanamente di sorprendere l'estremo ospite con una botta alvolo. Al 28' Di Natale, nello stretto, controlla e calcia senzatroppa fortuna ma tocca a Rodriguez, al 31', a rompere ilghiaccio: il cross di Brienza e' accattivante ed il neoentrato, di testa, manda in visibilio il 'Manuzzi'. L'Udineseprova a reagire ma non va oltre una conclusione di Badu che, al38', Leali intercetta a terra. L'Udinese tenta il forcing nellefasi conclusive del match, Danilo nel recupero si esibisce inuna rovesciata che non riesce a far male al Cesena, che sirimette cosi' in corsa per una salvezza, obiettivo che restaancora possibile. (AGI).