Barca in avaria in Adriatico, naufrago recuperato da nave turca

(AGI) ? Trieste, 25 ago. - Un marinaio residente a Grado (Gorizia) partito da Po...

(AGI) ? Trieste, 25 ago. - Un marinaio residente a Grado (Gorizia) partito da Pola (Croazia) a bordo di un'imbarcazione a motore di 10 metri e diretto a Lignano (Udine) � stato recuperato stamani dopo aver trascorso tutta la notte in balia delle onde (soffiava vento forte da Nordest) a circa 13 miglia dalla costa istriana, tra Parenzo e Rovigno (Slovenia). L'allarme � stato lanciato dal naufrago intorno alle ore 2.30 di notte alla centrale operativa della Capitaneria di Porto di Trieste affermando di essere rimasto in panne in mezzo al mare in una posizione non conosciuta, senza localizzatore Gps a bordo. Ha avuto per� la prontezza di spirito di comunicare con la radio di bordo quanto riusciva a vedere attorno a s� una volta fatto giorno. Le operazioni di soccorso hanno visto la collaborazione delle Guardie costiere italiane e croate e si sono concluse alle ore 10 circa, quando la nave turca "Inga A" diretta a Capodistria (Slovenia) � stata dirottata sul punto dalla Capitaneria di porto di Trieste recuperando il naufrago in buone condizioni di salute. (AGI)
Ts1/Bru