Agricoltura: "Vini buoni d'Italia" premia economia Fvg

(AGI) - Buttrio (Udine), 13 dic. - "Il ruolo centraledell'agricoltura nel contesto dell'economia del Fvg variscoperto, e la Regione e' impegnata su questo versante anchefavorendo il raccordo tra il settore primario, quellomanifatturiero e l'offerta turistica". Lo ha ribadito ilvicepresidente della Regione, Sergio Bolzonello, intervenendo,a Buttrio (Udine), alla premiazione dei vini del Nord-Est chehanno partecipato alle selezioni organizzate dalla Guida "Vinibuoni d'Italia". Una guida che da tre anni ha scelto qualepunto di riferimento per i propri eventi la citta' del vinofriulana. Buttrio, infatti, come ha rilevato Bolzonello, sipresta, per la

(AGI) - Buttrio (Udine), 13 dic. - "Il ruolo centraledell'agricoltura nel contesto dell'economia del Fvg variscoperto, e la Regione e' impegnata su questo versante anchefavorendo il raccordo tra il settore primario, quellomanifatturiero e l'offerta turistica". Lo ha ribadito ilvicepresidente della Regione, Sergio Bolzonello, intervenendo,a Buttrio (Udine), alla premiazione dei vini del Nord-Est chehanno partecipato alle selezioni organizzate dalla Guida "Vinibuoni d'Italia". Una guida che da tre anni ha scelto qualepunto di riferimento per i propri eventi la citta' del vinofriulana. Buttrio, infatti, come ha rilevato Bolzonello, sipresta, per la splendida location della Villa di Toppo Florioma anche per l'attenzione che viene assicurata sul territorioalla vitivinicoltura di pregio, a ospitare iniziative che hannol'obiettivo di valorizzare uno dei prodotti di eccellenza delnostro territorio. In questo caso, ha soggiunto ilvicepresidente, le scelte dell'amministrazione locale hannosaputo concentrare l'interesse dei viticoltori e deidegustatori verso i vitigni autoctoni. Che per Bolzonellocostituiscono un valore aggiunto, non soltanto della filieravitivinicola regionale, ma anche del territorio. Ilvicepresidente, ha quindi auspicato che il raccordo tra Buttrioe la Guida "Vini buoni d'Italia" possa non soltanto essereconfermato in futuro, ma concorra a far germinare altreiniziative finalizzate a promuovere il territorio friulanoattraverso i suoi talenti. La premiazione, che ha coinvolto unatrentina di aziende del Friuli Venezia Giulia, selezionatedalla Guida curata da Mario Busso tra 25mila campioni diprodotti enologici di tutta Italia, era stata introdotta dalsindaco di Buttrio, Giorgio Sincerotto. (AGI)Ts1/Vic