Agricoltura: Bolzonello,da Confcooperative proposte su politica Ue

(AGI) - Udine, 9 mar. - Un confronto ampio ed articolato suicontenuti della politica della Regione nel settoreagroalimentare, che ha consentito al vicepresidente e assessoreAttivita' produttive, Commercio, Cooperazione, Risorse agricolee forestali, Sergio Bolzonello, di approfondire elementi utiliin vista dell'attuazione della nuova politica comunitaria e diribadire, concetto che e' stato ampiamente condiviso daipresenti, l'assoluta necessita' di creare nel Friuli VeneziaGiulia strutture di trasformazione dei prodotti del comparto.Un passaggio finalizzato a favorire una migliore redditivita',sia per i singoli agricoltori, che per le associazionicooperative. Questi gli esiti dell'incontro che Bolzonello haavuto

(AGI) - Udine, 9 mar. - Un confronto ampio ed articolato suicontenuti della politica della Regione nel settoreagroalimentare, che ha consentito al vicepresidente e assessoreAttivita' produttive, Commercio, Cooperazione, Risorse agricolee forestali, Sergio Bolzonello, di approfondire elementi utiliin vista dell'attuazione della nuova politica comunitaria e diribadire, concetto che e' stato ampiamente condiviso daipresenti, l'assoluta necessita' di creare nel Friuli VeneziaGiulia strutture di trasformazione dei prodotti del comparto.Un passaggio finalizzato a favorire una migliore redditivita',sia per i singoli agricoltori, che per le associazionicooperative. Questi gli esiti dell'incontro che Bolzonello haavuto a Udine, nella sede di ConfcooperativeFedagri del FVG,sui contenuti del Programma di sviluppo rurale (Psr) 2014/2020.Programma, che come ribadito dal vicepresidente, "sara'presentato, nella stesura definitiva, alla Commissione europea,entro il prossimo 20 marzo; potra' cosi' essere il primo PSRd'Italia ad ottenere il via libera dalla UE". La riunioneodierna ha avuto quali protagonisti gli esponenti dei settoridel mondo rurale rappresentati in seno a Fedagri: 150 lecooperative associate, 1077 gli addetti, 1096 soci, con unfatturato annuo di 426 milioni di euro. Dagli interventi che sisono susseguiti, e che hanno toccato le tematiche cardinedell'agricoltura e dell'agroalimentare regionale, e' emersa unasostanziale condivisione dell'impostazione volutaall'amministrazione regionale, e dal vicepresidente Bolzonelloin particolare, per il PSR 2014/2020. Infatti, i punti salientidell'intervento introduttivo del presidente di Confcooperativedel FVG, Giorgio Giacomello, come ha rilevato il vicepresidentedella Giunta coincidono con la strategia che l'Amministrazioneha inteso perseguire per tracciare il futuro dell'agricoltura edell'agroalimentare regionale. Inoltre, Bolzonello ha ribaditoche dall'agricoltura e dall'agroalimentare del Friuli VeneziaGiulia debbono provenire iniziative e idee atte a favorire ilconsolidamento e lo sviluppo del settore primario; iniziativeche dovranno maturare attraverso la coesione e la condivisionedi tutte le componenti. Nel contempo, e' stata ampiamentecondivisa l'esigenza di favorire la nascita di vere e propriefiliere per l'agricoltura regionale, che oltre alla produzionecontemplino pure la trasformazione e la primacommercializzazione dei prodotti. (AGI)Ts1/Vic