Usa: omicidio preterintenzionale, uccise italiana in California

(AGI) - Washington, 6 giu. - E' stato riconosciuto colpevole diomicidio di secondo grado (preterintenzionale) il 39enne NathanLouis Campbell che il 3 agosto del 2013 si getto' con l'altocontro un gruppo di persone sulla spiaggia di Venice a LosAngeles uccidendo l'italiana 32enne Alice Gruppioni, di bolognain luna di miele con il marito Chirstian Casadei. Rischia finoall'ergastolo. La pena sara' stabilita' in un'altra udienza ilprossimo 5 agosto. L'accusato aveva raccontato ad un homeless che volevainvestire uno spacciatore che non gli aveva dato dellemetanfetamine dopo che lui gli aveva dato 35 dollari, rivelo'

(AGI) - Washington, 6 giu. - E' stato riconosciuto colpevole diomicidio di secondo grado (preterintenzionale) il 39enne NathanLouis Campbell che il 3 agosto del 2013 si getto' con l'altocontro un gruppo di persone sulla spiaggia di Venice a LosAngeles uccidendo l'italiana 32enne Alice Gruppioni, di bolognain luna di miele con il marito Chirstian Casadei. Rischia finoall'ergastolo. La pena sara' stabilita' in un'altra udienza ilprossimo 5 agosto. L'accusato aveva raccontato ad un homeless che volevainvestire uno spacciatore che non gli aveva dato dellemetanfetamine dopo che lui gli aveva dato 35 dollari, rivelo'all'epoca il Los Angeles Times. (AGI) Gis060300 GIU 15Ari