Tenta suicidio, poi ci ripensa e ruba auto per tornare a casa

(AGI) - Bologna, 8 ott. - Tenta il suicidio con l'auto della exmoglie inabissandosi nel lago del bacino di Suviana, poi ciripensa, e spinto dall'istinto di sopravvivenza, riesce aduscire dall'abitacolo del Suv e a mettersi in salvo. Infine,bagnato fradicio, decice di tornare a casa rubando un'auto perstrada. A dare l'allarme ai carabinieri, una donna che avevavisto il furto della sua auto dalla finestra, nel comune diCastel di Casio, dove l'uomo era riuscito infreddolito adarrivare a piedi dal bacino. Da li' la caccia al 'ladro' e laricostruione del fatti, seguito al recupero

(AGI) - Bologna, 8 ott. - Tenta il suicidio con l'auto della exmoglie inabissandosi nel lago del bacino di Suviana, poi ciripensa, e spinto dall'istinto di sopravvivenza, riesce aduscire dall'abitacolo del Suv e a mettersi in salvo. Infine,bagnato fradicio, decice di tornare a casa rubando un'auto perstrada. A dare l'allarme ai carabinieri, una donna che avevavisto il furto della sua auto dalla finestra, nel comune diCastel di Casio, dove l'uomo era riuscito infreddolito adarrivare a piedi dal bacino. Da li' la caccia al 'ladro' e laricostruione del fatti, seguito al recupero dell'auto dell'uomonel lago da parte dei sommozzatori. L'aspirante suicida, 49anni, incensurato, e' stato arrestato e poi subito rimesso inliberta'. (AGI)Ari