Smartphone in cambio di falsi contratti telefonici, 3 denunce

(AGI) - Reggio Emilia, 16 mag. - Grazie alla complicita' di un corriere e di un ...

(AGI) - Reggio Emilia, 16 mag. - Grazie alla complicita' di un corriere e di un ex responsabile di una societa' telefonica stipulava contratti con varie compagnie telefoniche addebitandone i costi a terze ed ignare persone. Un escamotage architettato per ottenere dai vari gestori di telefonica mobile forniture di servizi telefonici e oggetti tecnologici quali cellulari, smartphone, tablet e chiavette usb che poi venivano anche rivenduti ad altre persone. A scoprire la maxi truffa i Carabinieri della Stazione di Guastalla che con l'accusa di concorso in truffa aggravata e falsita' in scrittura privata hanno denunciato un operaio 50enne di Gualtieri, un 50enne corriere di Guastalla e un 60enne di Trento ex responsabile di una societa' telefonica. Una quindicina le vittime della truffa, tra le province Parma, Modena, Reggio Emilia e Bologna. (AGI)
Ari