Sicurezza stradale: Asaps, 'fermo' cellulare se usato alla guida

(AGI) - Forli', 17 set. - Ritiro della patente con sospensioneda 1 a 3 mesi alla prima violazione e sequestro del cellulareper un mese (tre mesi alla seconda violazione nel biennio) aifini del temporaneo "fermo amministrativo: queste le misureproposte da Asaps contro l'uso scorretto del cellulare allaguida (per telefonate, messaggi o selfie). "Misura- commenta ilpresidente Asaps, Giordano Biserni - che potrebbe essereveramente dissuasiva visto il 'valore' che ha il cellulare perciascuno di noi". Un fenomeno che sta dilagando: ampiamentesuperata, commenta l'associazione impegnata per la sicurezzastradale, la percentuale di utilizzo irregolare

(AGI) - Forli', 17 set. - Ritiro della patente con sospensioneda 1 a 3 mesi alla prima violazione e sequestro del cellulareper un mese (tre mesi alla seconda violazione nel biennio) aifini del temporaneo "fermo amministrativo: queste le misureproposte da Asaps contro l'uso scorretto del cellulare allaguida (per telefonate, messaggi o selfie). "Misura- commenta ilpresidente Asaps, Giordano Biserni - che potrebbe essereveramente dissuasiva visto il 'valore' che ha il cellulare perciascuno di noi". Un fenomeno che sta dilagando: ampiamentesuperata, commenta l'associazione impegnata per la sicurezzastradale, la percentuale di utilizzo irregolare del 12,4% nelleore di punta monitorata a fine 2013. Se e' difficilequantificare gli incidenti che possono essere causati da un usoscorretto del telefonino alla guida, per Asaps una cosa e'certa: la conversazione telefonica durante la guida abbassal'attenzione: se poi si maneggia lo smartphone per lamessaggistica se ne vanno mediamente 10 secondi, come dire chea 100 km/h percorriamo 280 metri (due campi e mezzo di calcio)di fatto al buio. (AGI)Ari