Sequestro beni a campi nomadi: pm Bologna, aggrediti patrimoni

(AGI) - Bologna, 4 mar. - "La Procura prosegue nella suaattivita' di aggressione di patrimoni illeciti, anche non diorigine mafiosa e sono molteplici le istruttorie aperte neiconfronti di soggetti i cui indici di ricchezza sonoincompatibili con i redditi ufficiali": lo ha detto ilprocuratore aggiunto di Bologna, Valter Giovannini,coordinatore del gruppo di pm che si occupa di criminalita'comune, in riferimento al sequestro di beni per oltre unmilione di euro eseguito dalla guardia di finanza nei confrontidi 18 soggetti ospiti in alcuni campi nomadi nel Bolognese. Isequestri rappresentano misure di prevenzione sollecitate

(AGI) - Bologna, 4 mar. - "La Procura prosegue nella suaattivita' di aggressione di patrimoni illeciti, anche non diorigine mafiosa e sono molteplici le istruttorie aperte neiconfronti di soggetti i cui indici di ricchezza sonoincompatibili con i redditi ufficiali": lo ha detto ilprocuratore aggiunto di Bologna, Valter Giovannini,coordinatore del gruppo di pm che si occupa di criminalita'comune, in riferimento al sequestro di beni per oltre unmilione di euro eseguito dalla guardia di finanza nei confrontidi 18 soggetti ospiti in alcuni campi nomadi nel Bolognese. Isequestri rappresentano misure di prevenzione sollecitate invia d'urgenza dalla Procura al Tribunale poiche', secondo gliinquirenti, vi erano elementi che facevano ritenere che i benipotessero essere sottratti. (AGI)Bo1/Ari