Scuola: Bologna, sindaco incontra parlamentari bolognesi

(AGI) - Bologna, 29 giu. - Tra gli altri temi, si e' discussal'importanza di una deroga alla legge di stabilità 2015, perpermettere ai Comuni di bandire concorsi per assumere a tempoindeterminato le professionalità necessarie al funzionamentodei servizi educativi e delle scuole d'infanzia. E'uno dei temiaffrontato oggi dal sindaco del capoluogo emiliano, VirginioMerola, che ha invitato tutti i deputati e senatori eletti aBologna, per valutare insieme le novità contenute nel decretolegge 19 giugno 2015, n. 78 recante "Disposizioni urgenti inmateria di enti territoriali". All'incontro hanno potutopartecipare i senatori Claudio Broglia, Sergio

(AGI) - Bologna, 29 giu. - Tra gli altri temi, si e' discussal'importanza di una deroga alla legge di stabilità 2015, perpermettere ai Comuni di bandire concorsi per assumere a tempoindeterminato le professionalità necessarie al funzionamentodei servizi educativi e delle scuole d'infanzia. E'uno dei temiaffrontato oggi dal sindaco del capoluogo emiliano, VirginioMerola, che ha invitato tutti i deputati e senatori eletti aBologna, per valutare insieme le novità contenute nel decretolegge 19 giugno 2015, n. 78 recante "Disposizioni urgenti inmateria di enti territoriali". All'incontro hanno potutopartecipare i senatori Claudio Broglia, Sergio Lo Giudice eFrancesca Puglisi e i deputati Paolo Bolognesi, Andrea DeMaria, Donata Lenzi e Sandra Zampa.(AGI)Ari

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it