Scomparsa Aldina Balboni, il cordoglio di Merola e Casini

(AGI) - Bologna, 18 mar. - "Aldina Balboni ha speso la sua vita al fianco dei ra...

(AGI) - Bologna, 18 mar. - "Aldina Balboni ha speso la sua vita al fianco dei ragazzi con disabilita' e delle loro famiglie. Ogni bolognese che l'ha conosciuta puo' testimoniare le sue qualita' umane, la sua generosita', la sua dedizione verso le persone piu' bisognose": cosi' il sindaco di Bologna Virginio Merola nel ricordare la figura di Aldina Balboni - la cui opera e' stata riconosciuta col Nettuno D'Oro nel maggio 2013 - esprimendo cordoglio ai familiari e agli amici per la sua scomparsa. Casa Santa Chiara, ricorda il sindaco, a 47 anni dalla nascita dei primi gruppi famiglia, e' una struttura di eccellenza e punto di riferimento per la disabilita', non solo a livello locale, cosi'come centri di recupero semi-residenziali, la casa vacanze, e il Centro 'Il Ponte'. "E' mancata oggi Aldina Balboni, una delle donne della nostra citta' piu' impegnate nel volontariato e nel servizio agli altri- dichiara il Presidente della Commissione Affari esteri del Senato, Pier Ferdinando Casini - Una persona straordinaria che ha portato avanti tante opere, come "Casa Santa Chiara", che meritano di essere sostenute nei prossimi anni. Vorrei che Bologna la ricordasse come merita- conclude Casini - dedicandole quell'attenzione che lei ha sempre riservato ai piu' bisognosi".(AGI)
Ari