Pensionati: Cavalletti(Cisl),redditi insufficienti anche per cure

(AGI) - Bologna, 9 lug. - "I pensionati emiliano-romagnolihanno redditi tali che non consente loro di curarsiadeguatamente e neppure incrementare gli acquisti". Cosi' LorisCavalletti, segretario generale dei pensionati Cisl (Fnp)dell'Emilia-Romagna, commentando i dati relativi al bilanciosociale regionale Inps divulgati oggi. Per Cavalletti, se il69,6% (1.042.919) dei pensionati in regione ha un reddito lordoinferiore a 1.000 euro, il 15.5% (231.876) tra i 1.000 e 1.500euro e l'8.4% tra 1.550 e 2.000 euro (solo il 6,5% supera i2.000 euro) "non hanno risorse economiche sufficienti acurarsi, facendo in primis prevenzione, a causa dei

(AGI) - Bologna, 9 lug. - "I pensionati emiliano-romagnolihanno redditi tali che non consente loro di curarsiadeguatamente e neppure incrementare gli acquisti". Cosi' LorisCavalletti, segretario generale dei pensionati Cisl (Fnp)dell'Emilia-Romagna, commentando i dati relativi al bilanciosociale regionale Inps divulgati oggi. Per Cavalletti, se il69,6% (1.042.919) dei pensionati in regione ha un reddito lordoinferiore a 1.000 euro, il 15.5% (231.876) tra i 1.000 e 1.500euro e l'8.4% tra 1.550 e 2.000 euro (solo il 6,5% supera i2.000 euro) "non hanno risorse economiche sufficienti acurarsi, facendo in primis prevenzione, a causa dei ticket chenon riescono a pagare.(AGI) Ari